Un pallone solleva il catamarano per fare riparazioni senza andare in cantiere

pallone-solleva-catamarano

Dalla Rubrica “i Consigli dello Skipper” del numero di Febbraio della rivista Nautica

Il pallone gonfiabile sollevatore è un’idea geniale delle compagnie di charter francesi di base in Martinica.

Nella organizzatissima marina di Le Marin per fare assistenza ai piedi propulsivi sail drive o per i timoni non si deve più andare in un cantiere navale.

Il sistema è utilissimo per velocizzare le riparazioni fra un charter e l’altro. Il pallone gonfiabile in robusto hypalon si posiziona mezzo sgonfio sotto la poppa del doppio scafo e, tramite un semplice aspirapolvere che soffia aria, si gonfia velocemente fino a far uscire dal mare le eliche con i timoni.

Poche le precauzioni d’ormeggio: basta mollare un po’ le cime di poppa e cazzare a prua. Anche i catamarani privati possono ottenere questo servizio, il costo non è però economico, con circa 500 euro potranno cambiare i paraoli dei sail drive, resinare o sostituire un timone che ha urtato un corallo o addirittura smontare un intero piede separandolo dall’invertitore.

Un’idea mai vista in Italia, che potrebbe invogliare un imprenditore a produrlo.

sull'autore

Gianni Andrea Sonnino Sorisio

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.