bannermercury

Istruzioni per la compilazione della domanda per patente nautica

Aggiornamento: Marzo 2013
Documentazione da allegare alle domande di abilitazione al comando delle unità da diporto

(Compilare i quadri del Modello che interessano)

A) Ammissione agli esami (per il comando o direzione nautica di natanti e di imbarcazioni e comando di navi da diporto):

1. Domanda (in duplice copia di cui una in bollo): Compilare i quadri A – B ed F (una copia vistata dall’Ufficio viene restituita al candidato e costituisce autorizzazione provvisoria per esercitarsi a bordo).
2. Certificato medico (in bollo) conforme al modello riportato nell’annesso 1 dell’allegato 1 del Regolamento di attuazione del Codice della nautica.
3. N° 2 foto formato tessera.
4. La “Tassa di ammissione all’esame per patente nautica” (Euro 20,00 per le imbarcazioni e 60,00 per le navi).
5. Attestazione di pagamento di Euro 25,00 (per le navi Euro 100,00) sul c.c.p. della Tesoreria Provinciale dello Stato competente per territorio (vedi. Allegato 4 e 4a) con la causale: “Capo XV – Capitolo 3570 Tributo esame conseguimento patente nautica”.
Al momento della prenotazione all’esame deve essere consegnato all’ufficio quanto segue: 6. Attestazione di pagamento dello stampato a rigoroso rendiconto (Anno 2012 Euro 1,65) sul c.c.p. intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato con la causale: Capo X Capitolo 2385 C.E.E.D. Provveditorato Generale dello Stato “pagamento stampato patente nautica”.
7. Marca da bollo (14,62).
Nota: i versamenti indicati ai punti 4, 5 e 6 devono essere effettuati su c.c.p. Mod. CH8ter

B) Candidati agli esami già in possesso dell’abilitazione limitata al motore che intendono conseguire anche quella a vela con m.a. ovvero l’abilitazione per limiti di navigazione superiori

1. Domanda (in duplice copia di cui una in bollo): compilare i quadri A – B ed F.
2. Documentazione indicata ai punti 2 – 3 – 4 – 5 – 6 e 7 della precedente lettera A).
3. Copia della patente nautica in possesso (non in bollo).

C) Conseguimento di patente nautica – senza esame – da parte del personale militare ed equiparato.

1. Domanda (in bollo): compilare i quadri A – B – C ed F.
2. I documenti indicati ai punti 2 – 3 – 6 e 7 della precedente lettera A) nonché, a seconda del caso:
a) estratto matricolare (in bollo) ovvero una dichiarazione del Comando di appartenenza: per i soggetti individuati dall’art. 32, comma 1, del Reg. att. (patente per imbarcazioni o navi da diporto);
b) copia dell’abilitazione (in bollo) rilasciata dalla Marina Militare o dalla Guardia di Finanza al rimanente personale delle FF.AA., delle Forze di Polizia e del Corpo dei VV.FF. in servizio (o in congedo da non oltre 5 anni);

D) Conseguimento di patenti nautiche – senza esame – da parte di coloro che sono in possesso di un titolo professionale marittimo (Allegato III al Reg. Attuazione)

1. Domanda (in bollo): compilare i quadri A – B – C ed F.
2. Copia del libretto di navigazione (le pagine che interessano – in bollo); ovvero, se pilota, copia autenticata della licenza per pilota (in bollo).
3. I documenti indicati ai punti 2 – 3 – 6 e 7 della precedente lettera A).

E) Convalida della patente (nuovi modelli)

1. domanda (in bollo): compilare i quadri A – B [lett. a) – c): se in possesso di altra patente] – E ed F.
2. certificato medico (in bollo).
Nota: la domanda può essere presentata direttamente ovvero a mezzo servizio postale con raccomandata all’Ufficio che ha rilasciato la patente, che provvede alla convalida entro trenta giorni.

F) Sostituzione patente nautica deteriorata o illeggibile

1. Domanda (in bollo): compilare i quadri A – B [lett. a) – c): se in possesso di altra patente] – D – F.
2. I documenti indicati ai nn. 2 – 3 – 6 e 7 della precedente lett. A).
3. Attestazione di pagamento di 25,00 euro con causale “duplicato”

G) Smarrimento o distruzione della patente nautica

1. Domanda (in duplice copia di cui una in bollo): compilare i quadri A – B [lett. a) – c): se in possesso di altra patente] – D ed F.
2. Copia della denuncia di smarrimento presentata all’Autorità di P.S. o ai CC. (carta semplice).
3. I documenti indicati ai nn. 3 e 6 della precedente lett. A).
4. Attestazione di pagamento di 25,00 euro con causale “duplicato”

H) Cambio di residenza

1. Domanda (in bollo): compilare il quadro A.
Nota: La domanda deve essere inoltrata all’Ufficio che ha rilasciato la patente: se presentata direttamente, l’Ufficio provvede ad aggiornarla a vista.

I) Vecchie patenti da sostituire (in occasione della convalida – la convalida delle nuove patenti viene effettuata con talloncino al proprio domicilio)

1. Domanda (in bollo): compilare i quadri A – B [lett. a) – c): se in possesso di altra patente] – E ed F.
2. I documenti indicati ai nn. 2 – 3 – 6 e 7.
3. Vecchia patente.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.