Alla deriva – 76 giorni naufrago nell’Atlantico

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Alla deriva
76 giorni naufrago nell’Atlantico – di Steven Callahan
Baldini&Castoldi, Milano – www.baldinicastoldi.it – 301 pagine 16 euro

Meraviglioso, appassionante, giustamente definito dal National Geographic Adventure uno dei migliori 100 libri d’avventura di sempre; questa è la storia vera di un naufragio durato 76 giorni, raccontato dal protagonista.

Nel 1982 Steven Callahan, architetto navale, mentre partecipava a una regata in solitario, la Mini-Transat, è vittima di una tempesta e la sua imbarcazione, da lui stesso progettata e costruita, affonda in mezzo all’Oceano Atlantico, una settimana dopo la partenza dalle Canarie.

Il navigatore fa appena in tempo a buttare in acqua la zattera autogonfiabile, con una scorta di un paio di chili di cibo e tre litri d’acqua. In balia delle onde, ustionato dal sole e dalla salsedine, diventa vittima e nello stesso tempo alleato dei pesci tropicali.

É Alla deriva per 76 giorni, incontra sulla sua rotta ben 9 navi, ma ogni volta la speranza di essere avvistato, rimane delusa. Sopravvive grazie al suo ingegno, alla sua intelligenza e soprattutto alla sua forza di volontà e voglia di vivere. Commovente fino alle lacrime una delle scene finali: dopo 1800 miglia, Callahan viene salvato da un peschereccio al largo della Guadalupa.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.