Biblioteca di bordo, Aurora Australis

Libri di mare: Aurora Australis di Sir Ernest Henry Shackleton Leading Edizioni, Bergamo, www.leadingedizioni.com

Aurora Australis

di Sir Ernest Henry Shackleton

Leading Edizioni, Bergamo, www.leadingedizioni.com

2 volumi 177 pagine + 186 pagine (uno in inglese ed uno in italiano) confezioniati in cofanetto, EUR 131,00

Il prezzo, se indicato, si riferisce al momento della pubblicazione
della recensione sulla Rivista Nautica

Recensione pubblicata sul numero 610 della Rivista Nautica

Ecco un’altra preziosa opera pubblicata sulla scia del centenario del raggiungimento del Polo Sud (Amundsen 1911-2011), un’altra interessante testimonianza del periodo eroico delle spedizioni polari. Questa volta è il resoconto della spedizione antartica britannica scritta personalmente dal suo protagonista, Sir Ernest Shackleton, nel 1908. Sono due volumi, magnificamente illustrati con litografie e acqueforti originali di George Marston. Uno dei volumi è la traduzione italiana del secondo, l’affascinante ristampa anastatica (fedele riproduzione litografica) della prima e unica edizione in lingua inglese del resoconto della spedizione Nimrod a Capo Royds, una missione esplorativa svoltasi a bordo di “Nimrod”, un veliero di 40 anni con una stazza di 334 tonnellate e un equipaggio con poca esperienza di regioni polari. Anche se il Polo Sud non venne conquistato, la spedizione riuscì a stabilire un nuovo Farthest South a 88°23’S, a meno di cento miglia geografiche dal Polo, raggiunse il Polo Sud Magnetico e per la prima volta venne scalato il monte Erebus, il vulcano attivo dell’isola di Ross.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.