Biblioteca di bordo, Come nasce un peschereccio

Libri di mare: Come nasce un peschereccio Lo scalo di Molfetta (u’ scal) di Tommaso Gaudio Edizione Quindici, Molfetta, www.quindici-molfetta.it

Come nasce un peschereccio
Lo scalo di Molfetta (u’ scal)

di Tommaso Gaudio

Edizione Quindici, Molfetta, www.quindici-molfetta.it

119 pagine, EUR 15,00

Il prezzo, se indicato, si riferisce al momento della pubblicazione
della recensione sulla Rivista Nautica

Recensione pubblicata sul numero 622 della Rivista Nautica

Le costruzioni di pescherecci in legno, sempre più rare, stanno lentamente scomparendo. In particolare, a Molfetta, che vantava una tradizione secolare in questo campo, eccellenti maestri d’ascia sono costretti ad abbandonare la costruzione dei natanti in legno per dedicarsi a quelli in ferro. Proprio per preservare il patrimonio unico di storia, tradizione e cultura dell’arte della costruzione in legno molfettese e degli “artisti” che la coltivano – i maestri d’ascia – l’autore ha raccolto una gran quantità di materiale sullo scalo e sulle attività che in esso si svolgono e ha scritto questo libro che spiega, passo dopo passo, la costruzione di un peschereccio in legno, dal posizionamento della chiglia alla costruzione dello scafo, dall’allestimento interno all’installazione dell’attrezzatura, fino al tanto atteso traguardo finale, il varo. Ogni fase è perfettamente illustrata con 157 fotografie a colori scattate dall’autore. Interessante, in appendice, il dizionario dei termini nautici e tecnici e, del tutto originale e unico nel suo genere, il glossario dei termini in vernacolo molfettese.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE