Banner_app_728x90_limitata

Biblioteca di bordo, Mi chiamavano montanaro

Libri di mare: Mi chiamavano montanaro Il primo italiano che ha attraversato l’Atlantico a remi di Alex Bellini Longanesi, Milano, www.longanesi.it

Mi chiamavano montanaro
Il primo italiano che ha attraversato l’Atlantico a remi

di Alex Bellini

Longanesi, Milano, www.longanesi.it

193 pagine, EUR 16,60

Il prezzo, se indicato, si riferisce al momento della pubblicazione
della recensione sulla Rivista Nautica

Recensione pubblicata sul numero 549 della Rivista Nautica

Alex Bellini, valtellinese, abituato alle sfide estreme, ci racconta la sua impresa, quella compiuta nel 2005 quando con una barca a remi, solo, decise di attraversare l’Atlantico. Era il suo terzo tentativo di transoceanica a remi (gli altri due, nel 2004, erano falliti dopo poco per meteo avverso). Partito da solo da Quarto, lo scoglio garibaldino nei pressi di Genova, raggiunse, dopo oltre 10.000 chilometri e 226 giorni passati in mare, Fortaleza, in Brasile, affrontando le insidie del Mediterraneo, la vastità dell’oceano, la fame, gli imprevisti, i lunghi mesi di solitudine e soprattutto il confronto con emozioni sconosciute. “Mi chiamavano montanaro” non è solo il racconto dettagliato di un’impresa da record (la nascita della sfida, la preparazione atletica, la ricerca della barca e dello sponsor, l’aiuto della famiglia e degli amici e il diario di bordo della traversata), ma è anche la spiegazione dei motivi che hanno spinto l’autore a quest’avventura, “alla ricerca di quel qualcosa che mi ha chiamato e che mi fa sentire vivo… Forse questa ricerca è tutta vana, ma… sento che non mi manca nulla per essere felice”.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.