Biblioteca di bordo, Storia della marineria

Libri di mare: Storia della marineria di Douglas Phillips-Birt Mursia Editore

Storia della marineria

di Douglas Phillips-Birt

Mursia Editore

359 pagine, LIT 68.000

Il prezzo, se indicato, si riferisce al momento della pubblicazione
della recensione sulla Rivista Nautica

L’autore si cimenta in un’impresa non facile: raccontare la storia della marineria che, nata nell’età della pietra, è giunta oggi a livelli altissimi di tecnologia, con navi e sottomarini particolarmente sofisticati, azionati addirittura da energia nucleare e naviganti con l’aiuto di satelliti. Douglas Philips-Birt riesce con successo nell’impresa, con un racconto interessante, vivace e pieno di citazioni di episodi accaduti, per cui la lettura del volume risulta piacevole e scorrevole. Ad alleggerire ulteriormente la narrazione, ci sono belle, svariate, e alcune rare, illustrazioni che la corredano. Veniamo così ad apprendere quali sono state le tappe attraverso le quali l’uomo ha imparato, oltreché a stare a galla, anche a dirigersi, a conoscere la propria posizione, a orientarsi, a usare i mezzi di propulsione, a perfezionare la forma degli scafi, a inventare nuove vele, a scoprire il segreto dell’arte di rimontare il vento. L’ultimo capitolo è dedicato alla rivoluzione elettronica e a come la moderna strumentazione abbia radicalmente mutato la tecnica e la navigazione nelle navi, ma anche nel diporto.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.