Biblioteca di bordo, Storia delle crociere

Libri di mare: Storia delle crociere di Vincenzo Zaccagnino Ugo Mursia Editore, Milano, www.mursia.com

Storia delle crociere

di Vincenzo Zaccagnino

Ugo Mursia Editore, Milano, www.mursia.com

212 pagine, EUR 23,00

Il prezzo, se indicato, si riferisce al momento della pubblicazione
della recensione sulla Rivista Nautica

Recensione pubblicata sul numero 633 della Rivista Nautica

Un fenomeno in continua crescita quello delle crociere: ogni anno ne vengono organizzate 30.000 nel mondo e sono 22 milioni le persone che vi partecipano. Alcuni storici amano considerare Cleopatra la fondatrice delle crociere: intorno al 40 a.C. la regina d’Egitto navigava su una nave con le pale dei remi fasciate d’argento e il vasellame d’oro. Anche gli imperatori romani solcavano i mari su quello che – già allora! – si chiamava “pamphilyus”. Ma la data ufficiale è il 1844, quando la società P&O organizzò e portò a termine la prima crociera. Vincenzo Zaccagnino ci racconta l’evoluzione di un fenomeno di turismo tuttora in espansione che ha generato grandi alberghi galleggianti pieni di occasioni di divertimento. Una storia che coinvolge non solo panfili e rotte, ma anche grandi personaggi, come il geniale Ted Arison, un israeliano sbarcato a Miami, fondatore della Carnival Cruise Lines, oggi la più grande compagnia di crociere con 24 meganavi, che controlla altre 8 compagnie (fra cui la Costa Crociere). Un’analisi di un settore molto interessante, anche per la ricaduta economica sul nostro paese, che vanta uno dei maggiori cantieri specializzati nella costruzione delle navi, la Fincantieri.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.