Il brand norvegese leader mondiale nella vela e il più importante salone nautico del Mediterraneo hanno annunciato una nuova partnership che nasce all’insegna della sostenibilità.

Helly Hansen, leader mondiale nell’abbigliamento tecnico da vela, è il nuovo fornitore ufficiale di abbigliamento del Salone Nautico di Genova. Per la 61esima edizione che inizierà il 16 Settembre, il più grande salone nautico del Mediterraneo ospiterà oltre 1.000 imbarcazioni sui 200.000 metri quadrati di superficie espositiva a terra e in acqua. Helly Hansen, leader mondiale nell’abbigliamento tecnico da vela, vestirà lo staff professionale di oltre cento addetti del salone con il propri capi performanti, protettivi e dall’inconfondibile stile nautico.

Dopo oltre 25 anni di presenza come espositore, la partnership di Helly Hansen con il Salone Nautico di Genova è un connubio naturale. Fondato nel 1877 dal capitano Helly Juell Hansen, il brand norvegese è oggi riconosciuto tra i leader del settore dai velisti professionali in tutto il mondo. Attraverso le indicazioni di professionisti che vivono e lavorano in alcune delle condizioni più difficili del mondo, nei molti decenni della sua storia Helly Hansen ha sviluppato una lunga lista di innovazioni che sono considerate pietre miliari nel settore della vela e delle attività outdoor, inclusi i primi tessuti impermeabili più di centoquaranta anni fa.

Il costante sviluppo di abbigliamento tecnico innovativo ha portato Helly Hansen a  partnership durature con alcuni dei migliori velisti ed equipaggi del mondo. Tra questi, American Magic, il team statunitense di Coppa America, e velisti oceanici come Thomas Coville e Giancarlo Pedote, che hanno da molte stagioni riposto la loro fiducia nell’abbigliamento del brand norvegese. Helly Hansen è anche partner di alcuni degli eventi velici più prestigiosi, come il Vendée Globe e The Ocean Race 22-23, la cui tappa finale arriverà a Genova con The Gran Finale.

Quando si tratta di innovazione, per Helly Hansen la sostenibilità è una priorità. Nella collezione Primavera/Estate 2022 dedicata alla vela, il brand norvegese ha presentato la Skagen Offshore Jacket, una cerata realizzata in maniera responsabile senza compromessi in termini di funzionalità, che sarà in mostra in anteprima al prossimo Salone Nautico di Genova. Progettata per proteggere i velisti durante la navigazione costiera e d’altura, questa cerata viene prodotta utilizzando almeno il 50% di materiali riciclati, tra cui i rifiuti plastici certificati Ocean Bound, cioè raccolti dal mare o in prossimità delle coste in paesi dove la gestione dei rifiuti è modesta o assente.

Siamo entusiasti di unire le forze con il Salone Nautico di Genova in questa partnership tra due leader del settore – spiega Marco Perazzo, sales manager Italia di Helly Hansen – Da sessanta anni il Salone Nautico di Genova riunisce i più importanti operatori del settore, tra giornalisti e buyer nazionali e internazionali, per presentare al pubblico appassionato di mare le innovazioni nel settore della vela e della nautica. Diventare il fornitore ufficiale di abbigliamento per il più grande salone nautico del Mediterraneo è un traguardo che non vediamo l’ora di onorare”.

Helly Hansen sarà presente al Salone Nautico di Genova dal 16 al 21 settembre con il proprio stand presso il Piazzale Marina.