Al via domani la 50a edizione della Transpacific Yacht Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Prende il via domani, sabato 13 luglio alle 12.30 ora locale (19.30 UTC, 21.30 ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race (Transpac). Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 partiranno da Pt. Fermin, Los Angeles e si dirigeranno verso il traguardo, 2225 miglia più avanti, al largo di Diamond Head, Honolulu, Hawaii.

Le previsioni meteo indicano delle condizioni tipiche di questo periodo dell’anno: «Le prime ore dalla partenza saranno difficili», spiega Giovanni Soldini, «ci sarà un buco di vento e cercheremo di difenderci bene. Più avanti troveremo un canale di vento ben sostenuto, tra i 20-25 nodi al traverso, che, dopo una dozzina di ore, tenderà a calare e a girare in poppa. Dovremo cercare di rimanere nel vento migliore e allo stesso tempo di fare il giro dell’alta pressione. Siamo pronti per la sfida, Maserati Multi 70 è in forma e noi siamo carichi!».

A bordo di Maserati Multi 70, lo skipper Giovanni Soldini sarà accompagnato da un equipaggio di 6 velisti professionisti: gli italiani Alberto Bona, Guido Broggi e Matteo Soldini; gli spagnoli Carlos Hernandez Robayna e Oliver Herrera Perez; il francese François Robert.

Tra i sei multiscafi in gara, Maserati Multi 70, che navigherà in modalità volante, ritroverà in questa regata i due MOD 70 già sfidati in più occasioni: l’americano Argo, con skipper Jason Carroll, e l’inglese PowerPlay, con skipper Peter Cunningham. I due trimarani rivali navigheranno in modalità classica, anche se Argo sta lavorando per sviluppare un sistema di volo e sarà dotato di timoni volanti.

Oltre a tentare di battere il record di velocità, fissato nel 2017 dall’ORMA 60 americano Mighty Merloe (4 giorni, 6 ore, 32 minuti e 30 secondi), Maserati Multi 70 e i suoi concorrenti competeranno per il Rudy Choi Perpetual Trophy, trofeo assegnato al multiscafo con il miglior tempo reale.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE