Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi vince l’edizione 25

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Con otto prove disputate sempre con condizioni meteo favorevoli, contraddistinte dal  classico vento di termica, garantendo anche un’accesa componente tecnica, si è conclusa la 25ª edizione del tricolore Este 24.

Gaeta si è dimostrata location ideale per poter esprimere il grande potenziale di questa classe, sia in mare che a terra. Una quarta tappa, prima della conclusiva a Santa Marinella con la Coppa Vasari, che ha dimostrato grande competitività ed un Circuito Nazionale di alto livello. Gaeta ha accolto la flotta grazie al suo Yacht Club, rappresentato da Luca Simeone, che ha avuto una conduzione ineccepibile in ogni fase dell’evento, sia in mare che a terra. Ogni giorno il meteo ha dato l’apporto perfetto per poter chiudere della regate divertenti e combattute, condizioni perfette e degne di un Campionato Italiano. La Classe E24 ha messo quest’anno in mare un livello medio molto elevato , lo dimostrano le battaglie in boa con i passaggi sempre molto ravvicinati. I valori in campo si sono visti da subito, Ricca D’Este 27 con una grande consistenza ed una conduzione senza sbavature del suo equipaggio, capitanato da Federica Archibugi al timone, Iacopo Lacerra alla tattica, Diego Tisci alle scotte, Gabriele Rosati D’Amico alle drizze e Giuliano Biasi a prua, ha chiuso con grande regolarità portando a casa ben 5 primi che hanno ipotecato nelle ultima giornata l’ambito titolo.

Anche il Comitato di Regata, presieduto da Costanzo Villa, ha fatto la sua parte nel completare le 8 prove da programma con un perfetto tempismo e senza sbavature.

Alessandro Maria Rinaldi, Presidente della Classe Este24, ha aperto la premiazione : “ Abbiamo festeggiato questa 25ª edizione del Campionato Italiano con la vittoria per la prima volta nella nostra storia di una donna , Federica Archibugi, che con il suo equipaggio Ricca d’Este 37 ha collezionato ben 5 primi posti dando del filo da torcere al campione uscente Marco Flemma, che comunque ringrazio per la sua sportività e la sua intuizione di far crescere altri team molto forti. Abbiamo avuto anche l’onore di vedere assegnato alla campionessa italiana il Trofeo Challenge E.V. Simeone per l’evento più prestigioso organizzato dallo Yacht Club Gaeta, consegnato da Luca Simeone. Bravissimi anche tutti gli altri partecipanti che hanno lottato fino all’ottava prova per conquistare un gradino in più nella classifica “

Dal team di Ricca D’Este 27: “ Volevamo dedicare questa vittoria ad una persona che ha condiviso con noi tanti momenti in questa classe e che ora non è più tra noi, Luigi Morasca, siamo sicuri di aver dato il massimo anche per lui e sappiamo che ci è stato vicino e anche lui si è divertito come noi.“

Roberto Ugolini, La Poderosa 2.0: “Abbiamo finito queste regate molto belle in un posto bellissimo organizzate da un circolo che ha dato il massimo in fatto di ospitalità e gestione. Si sono visti alla fine i veri valori espressi in campo, siamo soddisfatti di questo terzo posto, da bravi dilettanti siamo contenti. Il vincitore ha dimostrato il suo valore in ogni momento mettendo spesso in difficoltà la sua gemella Ricca D’Este37 che ha sofferto in alcune situazioni anche il fatto di non avere una barca pienamente a punto.”

“È stato un appuntamento che non ha disatteso le aspettative e tutta la flotta al termine ha dato un voto altissimo alla location, al Comitato di Regata che è stato sempre pronto e reattivo e alle condizioni sempre perfette per regatare con una termica che ci ha permesso di svolgere tutto come da programma – commenta il Segretario della Classe Este 24, Paolo Brinati– la flotta ha dato spettacolo, questo dimostra il livellamento verso l’alto, ora ci aspettiamo un gran finale di Circuito Nazionale per la Coppa Vasari di Santa Marinella.”

Appuntamento per la tappa conclusiva del Circuito Nazionale, a Santa Marinella il 5 e 6 ottobre per la ormai classica di fine stagione, la Coppa Vasari.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE