Iniziata a Marina di Carrara la 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

A Marina di Carrara prima giornata all’insegna del vento leggero
Parità negli juniroes tra il francese Schemmel e il romano Marco Gradoni
 
Il triestino Francesco Tesser prende già un vantaggio di 10 punti tra i più piccoli cadetti
Il futuro della vela si è ritrovato come sempre spensierato e felice alla terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, manifestazione riservata ai ragazzini dai 9 ai 15 anni organizzata nel week end dal Circolo Nautico Marina di Carrara in collaborazione con l’Associazione Italiana Classe Optimist e la Federazione Italiana Vela, che – come sempre – ha schierato gli ufficiali di regata per Comitato e Giuria. Questa prima giornata ha offerto condizioni di vento leggero, comunque sufficiente per rispettare il programma con tre regate che sono state concluse per entrambe le categorie cadetti e juniores. Come sempre lo spettacolo si è presentato già dalla prima mattinata nel piazzale del Club Nautico, appena i giovani timonieri (oltre 300) hanno issato le vele: un colpo d’occhio a cui non ci si abitua mai e che ogni volta sorprende con le decine e decine di vele e ragazzini, pronti per prendere il mare. Spettacolo che naturalmente è proseguito in acqua, tra partenze e bordi di poppa e lasco, in cui le barche man mano si allineano creando suggestive file indiane.
Per quanto riguarda la classifica provvisoria dopo le tre prime regate tra i più grandi juniores parità tra il bi-campione del mondo Marco Gradoni (Tognazzi Village) e il francese fedelissimo alle regate Kinder + Sport italiane Zou Schemmel: entrambi hanno realizzato tre primi nelle rispettive batterie rossa e blu. Terzo, con due primi e un quarto nella batteria gialla, Davide Nuccorini (Circolo della Vela Roma). Un solo punto dietro Enrico Coslovich (Circolo Vela Muggia), che precede Niccolò Pulito (Tognazzi Martine Village). Ottimo sesto il greco Ioannidis, che ha guadagnato con il primo della terza prova quattro posizioni nella classifica generale. Prima ragazza, nona assoluta, ancora una portacolori del Tognazzi Marine Village, Sophie Fontanesi. Tra i più piccoli cadetti di 8 e 9 anni questa prima giornata ha visto senza avversari il triestino Francesco Tesser (Triestina della Vela), che con 3 primi ha accumulato un vantaggio di 10 punti su Tommaso Geiger della vicina Muggia. Terza e prima femmina Sara Anzellotti (Lega Navale Ostia), che dopo un settimo ha piazzato due terzi assoluti. Alle sue spalle la siciliana (NIC Catania) Gilda Nasti, molto regolare (5-4-5).
Domenica conclusione con partenza prima regata alle ore 12.
—————————————-
Juniores: 209
Cadetti: 80

foto: https://flic.kr/s/aHsmE7MFoH

classifiche: https://www.sailing.today/5be7611014b8bd49ba224f63/results

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE