LA TAPPA MELGES 20 WORLD LEAGUE DI RIVA DEL GARDA SI APRE NEL SEGNO DEI TEAM CORINTHIAN E DI SIDERVAL

Riva del Garda (Trento), 12 luglio 2019 – La prima giornata di regata della tappa finale della Melges 20 World League European Division 2019 si apre con una sorpresa perché entrambe le prove disputate quest’oggi, nonchè la classifica generale provvisoria, sono dominate da team corinthian.

Un risultato per certi aspetti clamoroso considerando l’alto livello tecnico della classe ma che conferma ,una volta di più, la qualità anche dei team composti da non professionisti nell’ambito della flotta Melges 20.

La prima prova vede il successo dell’equipaggio corinthian di Alex Team di Alexander Mikhaylik che si lascia alle spalle l’argentino Boogie 2.0 di Pierluigi Giannattasio (con Giulio Desiderato alla tattica) e il ceco Aloha di Jan Kuchar (affiancato da Martin Trcka) mentre il leader del circuto Russian Bogatyrs di  Igor Rytov non va oltre il quindicesimo posto.

La seconda prova è anch’essa per un team corinthian, questa volta per gli italiani di Siderval di Marco Giannini (i leader di circuito nella propria categoria) che precedono sulla finish line lo statunitense Cinghiale di Robert Wilber (coadiuvato da Charlie Mckee) e gli italiani di Gone Squatching di Pietro Loro Piana (con Francesco Ivaldi).

La classifica generale di tappa dopo due prove vede al comando Siderval  con un solido vantaggio di 9 punti rispetto alla coppia di inseguitori rappresentata dai team russi di Meduza di Pavel Grachev e Pirogovo di Alexender Ezhkov.
Per quanto riguarda la classifica di circuito Russian Bogatyrs quest’oggi soffre (15,6) occupando per ora la decima piazza preceduto però dal diretto avversario per la leaderhip Boogie 2.0 che occupa l’ottava piazza (2,18 i parziali).

Domani il campo di regata di Riva del Garda tornerà ad essere lo scenario di questa sfida per definire domenica il nome del vincitore di tappa e della Melges 20 World League European Division 2019.

L’intera serie europea della Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, North Sails, Tiirenia, Quantum Sails, Garmin Marine, La Thuile, Rocket Performance, Revi Trento Doc, Loison Pasticceri dal 1938, Rigoni di Asiago, Dai Dai, Norda, XPouf, Le Formiche di Fabio Vettori, boutique hotel Rifugio Azul (Minorca) e Rifugio hotel Lilla (La Thuile) e One Ocean; nonché del contributo diretto dei Team Partners UYN grazie a Brontolo e G3Bau Sailing Team; l’Enoteca e Camarca Caffè grazie a Fra Martina Sailing Team.

L’evento di Riva del Garda conta sul supporto della Fraglia Vela Riva, Riva Bar, Catering Firenze, Agraria Riva del Garda, Angelini Vivai, Officina 33.

Melges Europe e Melges World League sostengono e promuovono fortemente il messaggio di One Ocean Foundation avendo sottoscritto il codice di comportamento della Charta Smeralda adottato in ogni ambito delle proprie attività ed eventi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE