A Maramao la Bart’s Bash

A bordo dell’Este 24 di Davide Ravagnan gli atleti Special Olympics
CHIOGGIA, 15 settembre 2019 – Bart’s Bash e Meteorosa hanno aperto nel weekend a Chioggia l’ottava edizione di Chioggia Vela, la kermesse voluta ed ideata dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare.
Sono state una trentina le imbarcazioni che si sono date appuntamento sabato pomeriggio per l’evento organizzato dal Circolo Nautico Chioggia. Una fantastica giornata di sole, con vento da Nord Est ha accompagnato i partecipanti lungo tutto il canale della Perognola, tragitto ancora una volta scelto come percorso lagunare.
Ad aggiudicarsi la vittoria finale in tempo reale è stato Maramao, l’Este 24 di Davide Ravagnan e Clori Boscolo con a bordo gli atleti “Special Olympics” del progetto TuttaChioggiaVela. Seconda posizione per il Bavaria Match 38 “Shardana” di Marco Cavallarin, mentre chiude il podio l’Int foalkboat “Vinka” di Stefano Penzo con a bordo lo stesso presidente del CNC Stefano Umberto Penzo.
Ora la segreteria centrale dell’evento elaborerà i dati con il Bart’s Number creando sia una nuova classifica in tempo compensato a livello locale sia una classifica mondiale che sarà consultabile sul sito http://www.bartsbash.com/.
Ad Asyatico e Dragonda la Meteorosa
CHIOGGIA, 15 settembre 2019 – Una giornata di sole, sport e tanto divertimento per i team che hanno preso parte stamane a Chioggia a Meteorosa, evento riservato ad equipaggi esclusivamente femminili, organizzato dallo Yacht Club Padova ed inserito all’interno del calendario di eventi realizzati per Chioggia Vela.
Una brezza leggere brezza tra i sei ed i sette nodi dal secondo quadrante ha consentito al comitato di regata lo svolgimento di tre splendide prove in cui gli equipaggi in gara non si sono di certo risparmiati e si sono dati battaglia fino all’ultima strambata.
A terra il calcolo delle classifiche ha assegnato la vittoria ad Asyatico nella categoria “con spy” davanti a Pilar. Nel raggruppamento a vele bianche ad imporsi è stato invece Dragonda davanti ad Esterofila e Nuvola.
È stata senza alcun dubbio una delle migliori edizioni che abbiamo mai organizzato” commenta un visibilmente soddisfatto presidente dello Yacht Club Padova Domenico D’Avanzo. “Vedere tanti sorrisi e facce soddisfatte una volta a terra ci ripaga di tutte le energie spese nell’organizzare questa manifestazione, che a questo punto mi sento già di annunciare siamo pronti a riproporre anche l’anno prossimo“.
Il programma di Chioggia Vela proseguirà venerdì 20 settembre, quando l’Auditorium San Nicolò ospiterà la serata dal titolo “1949-2019. I 70 anni del Circolo Nautico Chioggia”. Un’occasione per ripercorrere con filmati, racconti e fotografie dell’epoca il percorso del sodalizio dalle origini fino alla recente Stella d’oro conferita dal CONI proprio per questa importante ricorrenza. Ad inizio serata un’intervento di ricercatori ISPRA sulla tematica delle plastiche in mare nell’ambito dell’iniziatica SCIENZAINSIEME “Metti una giornata di scienza ed ambiente a Chioggia”.
L’evento clou è in programma sabato 21 settembre con il Trofeo Chioggia Vela, regata open aperta a tutte le imbarcazioni monoscafo. Segnale di partenza – posizionata nel campo di regata permanente situato dinnanzi la spiaggia di Sottomarina – alle ore 14. Percorso a bastone ed arrivo tra le dighe foranee del Porto di Chioggia. Una regata aperta a tutti: dai crocieristi dediti al turismo nautico, come a chi si diverte a regatare in assetto più competitivo e spirito agonistico. Una sfida contro imbarcazioni storiche, contro campioni del mondo, ma anche contro il proprio vicino di ormeggio, all’insegna del divertimento, l’amicizia e del rispetto marinaresco.
Alle 18 il bacino di Vigo ospiterà la Meteor al Crepuscolo, sfida lagunare al tramonto a bordo di imbarcazioni classe Meteor con arrivo dinnanzi Piazza Vigo, mentre  domenica 22 settembre il gran finale con le sfide del Trofeo Meteorsharing e – grazie alla collaborazione con la Scuola Sup Sottomarina – la possibilità di provare il SUP, pagaiando lungo i canali della città. Infine alle 18 le premiazioni presso la sede del Circolo Nautico Chioggia.
È possibile seguire ChioggiaVela anche attraverso la pagina Facebook, visibile all’indirizzo www.facebook.com/ChioggiAvela, dove verranno pubblicate news, curiosità, reportage fotografici e video della manifestazione o attraverso il profilo Instagram, all’interno del quale verranno postate le istantanee più belle della manifestazione.
ChioggiaVela è organizzata dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia, con la collaborazione della Pro Loco Chioggia Sottomarina e di Chioggia Yacht Group. Media partner della manifestazione è il portale online Velaveneta.it, mentre collaborano per la miglior riuscita della kermesse la Lega Navale Italiana – Sez. Chioggia, la Lega Navale Italiana – Sez. PadovaIl Portodimare, lo Yacht Club VicenzaYacht Club Padova e I Venturieri. Parter della manifestazione sono: Darsena Le SalinePorto Turistico San FeliceDarsena MosellaMeteorsharingBest Western Hotel Bristol, Panathlon Chioggia, l’associazione ONDA. La manifestazione gode del patrocinio del comune di Chioggia, dell’Università di Padova e del dipartimento MAPS dell’Università di Padova.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE