Motonautica, Diego e Max Testa dominano in Calabria

A Cariati, in provincia di Cosenza, appuntamento lo scorso fine settimana con i potenti bolidi di motonautica per la tappa del Campionato Italiano 2019. Nell’Endurance, subito protagonisti Diego e Massimiliano Testa, padre e figlio, che a bordo dell’imbarcazione Sorbino Team (Circolo Canottieri Napoli) hanno dominato la gara della domenica dopo aver ben figurato anche in prova. I 15 equipaggi partecipanti hanno infatti avuto a disposizione un’ora e mezza per le prove libere sabato; mentre domenica pomeriggio, a partire dalle ore 17, hanno affrontato le gare delle rispettive categorie.

Per i Testa un ottimo esordio in vista di una stagione che li vedrà impegnati nelle prossime tappe del Campionato Italiano (si riparte, dopo lo stop estivo, il 22 settembre a Como) e al Campionato Europeo in programma in Sicilia ad ottobre.

“Siamo soddisfatti, avevamo bisogno di verificare le condizioni generali dell’imbarcazione dopo il lunghissimo stop per i danni causati da un incidente che ci vide coinvolti in prima persona la scorsa stagione”, spiega Diego. “Adesso facciamo un passo per volta, vogliamo essere prontissimi soprattutto sui campi di gara internazionali”. Ricordiamo che Diego, pilota napoletano classe 1959, in carriera ha conquistato 7 titoli italiani, un Europeo e numerosi podi mondiali; Max, 19 anni, ha vinto in tutte le categorie giovanili prima di iniziare l’avventura tra i grandi insieme al padre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE