Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d’Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana.

Con il taglio del nastro di questa mattina, è ufficialmente iniziato il Campionato Italiano con oltre 30 equipaggi a contendersi il titolo nazionale nelle acque dello Jonio. Partenza in salita per il comitato di regata che ha dovuto attendere un miglioramento delle condizioni meteorologiche prima di poter dare lo start della prova di giornata.

Mare molto mosso e vento in attenuazione da N (16 nodi sulla linea di partenza, diventati poi 10 all’arrivo) sono stati gli ingredienti della regata odierna. Colpo di cannone per il primo gruppo di barche alle 15:00 su un classico percorso a bastone di circa 6.4 miglia e che ha impegnato le barche – le più veloci – per poco meno di un’ora.

A inaugurare le danze, ottima prova di Altair 3 di Sandro Paniccia, che si piazza subito in testa in Classe 0 Regata; a bordo dello Scuderia 50 un equipaggio di prim’ordine tra cui il talento spagnolo Luis Doreste, Nello Pavoni e Daniele Cassinari. Sempre nella stessa Classe, ma divisione Crociera, e autore di un’ottima regata, il Mylius 14E55 Milù III di Andrea Pietrolucci (vanta un pozzetto di tutto rispetto, con Giuseppe Tesorone, Andrea Ballico e Luigi Ravioli).

In prima Classe, prima piazza per il GS43 Blue Sky di Claudio Terrieri nella divisione Regata, e Pazza Idea, il Farr 40 di Daniele Bresciani nella Crociera. Il nuovissimo Italia 11:98 Guardamago II di Massimo Romeo Piparo ha un ottimo esordio con la vittoria di giornata, mentre il GS39 Morgan IV di Nicola De Gemmis si assicura la prima posizione in Crociera.

In Classe 3, Scugnizza di Vincenzo de Blasio e South Kensington di Massimo Licata D’Andrea sono in testa rispettivamente in Classe regata e crociera. Chiude la giornata con la prima posizione in 4 Classe, il sempreverde X302 Faust x2 di Paolo Scattarelli.

Nonostante l’aria in calo, il comitato ha tentato la seconda prova di giornata, ma la situazione instabile non ha consentito di concludere la regata. Appuntamento quindi a domani, con condizioni meteo in miglioramento per il via della seconda giornata del Campionato Italiano Vela d’Altura 2019.

Di contorno alle regate, il villaggio Magna Grecia Life Style che accoglierà al suo interno circa venti stand dedicati alle eccellenze agroalimentari del territorio calabrese, l’artigianato, mostre permanenti, un salotto televisivo curato da Video Calabria ed Esperia Tv – nel quale saranno realizzate due trasmissioni, una sportiva ed una dedicata all’enogastronomia – e una web radio, Radio Club Velico Crotone che racconterà tutto ciò che accadrà all’interno del villaggio.

Tutte le informazioni sul sito dell’evento: https://www.campionatoitalianoaltura2019.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE