VITAMINA CETILAR TERZO ALLA COPA DEL REY TRA I CLUB SWAN 50

Prima regata con la nuova barca e primo podio: è davvero positivo l’esordio del Vitamina Sailing nella classe Club Swan 50, moderno one design realizzato dal celebre cantiere Nautor’s Swan.

L’equipaggio capitanato dall’imprenditore Andrea Lacorte, fondatore e Presidente della casa farmaceutica toscana PharmaNutra S.p.A., ha concluso oggi a Palma di Maiorca le regate della Copa del Rey Mapfre con un ottimo terzo posto finale di classe, dopo un totale di dieci regate disputate nell’arco di 6 giorni da 132 barche d’altura – in rappresentanza di 26 Paesi – divise in undici categorie.

Ben quattrodici, nello specifico, i Club Swan 50 che si sono dati battaglia al largo delle Baleari e successo finale che non è sfuggito a Cuordileone di Leonardo Ferragamo, che ha preceduto in classifica il tedesco Earlybird Hendrik Brandis e Vitamina Cetilar, secondo nella prova di oggi, portato dallo stesso Lacorte affiancato alla tattica dal triestino Gabriele Benussi, vincitore delle ultime tre edizioni della Barcolana.

Tre le vittorie parziali per Vitamina Cetilar, che alla sua prima regata nella classe Club Swan 50 ha dimostrato di avere subito il passo dei migliori, nonché una notevole regolarità di piazzamenti (mai oltre il nono posto). Un vero capolavoro quello realizzato dal team in regata per lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa (e con base al Porto di Pisa) che a bordo può contare anche sull’esperienza del Team manager Matteo De Luca e del friulano Stefano Rizzi, considerato che le prime uscite con la nuova barca risalgono solo a poco più di un mese fa e che il livello della classe – che tra gli armatori vanta anche due teste coronate: il Re di Spagna Filippo VI e il Re di Norvegia Harald V – è davvero molto alto.

Archiviata con soddisfazione la Copa del Rey Mapfre, il Club Swan 50 Vitamina Cetilar tornerà in acqua ai primi di ottobre (dal 6 al 12 per la precisione) per il secondo evento della stagione, il Nations Trophy, in programma sempre a Palma di Maiorca e valido anche per l’assegnazione del titolo Mondiale di classe.

Nel frattempo, però, il team di Andrea Lacorte sarà impegnato a fine agosto sul lago di Garda per il Mondiale del catamarano M32 (su Vitamina Veloce Cetilar, a fianco di Lacorte, De Luca e Diego Battisti saliranno gli australiani Torvar Mirsky e Cameron Seagreen, quarti all’ultimo Campionato del Mondo match race) e a fine settembre a Barcellona per il quarto e ultimo ACT della Melges 32 World League, il circuito riservato al monotipo di casa Melges, che rappresenta il terzo impegno stagionale nell’ambito della vela agonistica per il Vitamina Sailing.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE