Questo salone espositivo che compirà 35 anni di attività, che si tiene in Aprilia Marittima di Latisana (UD) nelle giornate del 15-16-17 e 21-22-23 ottobre, si potrebbe chiamare anche “Nautilia Viva” poiché la mostra delle barche a terra risolve astutamente il 50% della trattativa di vendita che si basa su due paletti fondamentali: la prova in mare e la visita, appunto, dell’opera “viva”, cioè della carena e dei propulsori fuori dall’acqua.

Chi vorrà acquistare un natante o desidererà sostituire la propria barca per la primavera del 2023 dovrà venire ad Aprilia Marittima per cercare nell’immenso piazzale dei Cantieri ciò che desidera.

A Nautilia puoi esporre anche come privato

Eugenio Toso, che con il figlio Nicola è l’anima e il motorino di avviamento di questa esposizione precisa che ”Nautilia è rimasta un unicum nel settore della nautica italiana e forse anche Europea, poiché nessuno, che io sappia, può vantare di aver offerto fino a un massimo di 400 imbarcazioni usate in una sola volta ” e sottolinea che “un fenomeno più recente, che l’interesse per questa mostra, si è manifestato con la partecipazione diretta di privati, i quali hanno chiesto di esporre in vendita la propria barca.”

Una volta si diceva che, dopo il mitico Nautico di Genova, dove ci si andava solo per farsi gli occhi sul nuovo, chi non aveva abbastanza disponibilità per concludere l’acquisto, si organizzava per venire al “Nautilia” dove avrebbe trovato l’affare “utilis“, cioè vantaggioso e profittevole per le proprie tasche.

È prevedibile che, nello scenario attuale, l’onda lunga del Covid che ancora alimenta la voglia di evadere, coincidente con gli impicci della guerra che sottraggono ricambi e accessori attuate le industrie produttrici, manterranno ancora alta la domanda di imbarcazioni usate, per cui sarà opportuno accaparrarsi la migliore posizione fuor d’acqua al Nautilia per chi avesse già pronte le offerte.

Le cifre di Nautilia 2022

BARCHE/ TIPOLOGIA e MARCHI: circa 250 barche esposte; nessuna fiera presenta un così alto numero di barche usate di qualità riunite in un unico salone di cui il 75/80% a motore e il 20/25% a vela.

Carrellabili dai 4 ai 6 mt. per favorire i giovani; Natanti dai 6 agli 8 mt. e Imbarcazioni a vela e a motore dai 10 ai 20 metri;

Sono rappresenti in fiera 40/50 marchi delle più note aziende costruttrici.

15/25 anni è l’età media delle barche sul mercato e le loro condizioni sono migliori del passato.

BROKER E MEDIATORI MARITTIMI: circa 40 espositori per la maggior parte Broker e mediatori marittimi dell’area alto Adriatico, nelle ultime edizioni anche una parte di privati che espongono direttamente.

VISITATORI/TIPOLOGIA: circa 10.000 visitatori provenienti per il 65/70% dalle varie regioni Italiane 30/35% dall’Austria Germania e Slovenia.

AREA DI ESPOSIZIONE: 50.000 mq. di piazzali a terra con oltre 1 000 mt. lineari di banchine attrezzate.

BARCHE INVENDUTE: Molte trattative nate in autunno al Nautilia, si perfezionano poi in primavera e per questo motivo in febbraio abbiamo studiato la manifestazione “Porte aperte all’usato” per dar modo ai potenziali acquirenti di chiudere la trattativa ed avere l’imbarcazione pronta per l’estate.

CANTIERISTICA POST VENDITA: Tramite i Cantieri di Aprilia, specializzati nel “refitting”, Nautilia fornisce ai nuovi acquirenti un efficiente servizio post-vendita per ogni loro necessità di manutenzione sulle numerose specialità, tra le quali falegnami, pittori, meccanici ed elettromeccanici, velai, lavorazioni inox e altri.

Per informazioni: www.nautilia.com – Ente Fiera Cantieri di Aprilia – Via del Coregolo, 19 – 33053 – LATISANA (Udine) [email protected] – tel. +39 0431 53146