Charter a 5 stelle sul nuovo catamarano The Moorings

Bianca Gropallo
Scritto da Bianca Gropallo

Compagnia leader mondiale nel noleggio, The Moorings continua la ricerca per migliorare i propri modelli di barche, progettati esclusivamente per il charter.

The Moorings annuncia l’arrivo di un nuovo catamarano che va ad arricchire la propria flotta: il Moorings 4000. Forte dell’esperienza dei precedenti modelli, questo 40 piedi è stato disegnato dallo studio Simonis Voogd in collaborazione con il team del cantiere statunitense Robertson & Caine.

Mantiene i punti di forza della gamma, ovvero agilità, velocità e buone prestazioni; offre 4 cabine luminose e ben ventilate e una dinette convertibile con 2 posti letto supplementari; nei due scafi di prua ci sono 2 piccoli vani aperti, adatti per far dormire un bambino piccolo oppure come spazio supplementare. La nuova timoneria sopraelevata è particolarmente comoda: offre una eccellente visuale panoramica, tutto è a portata di mano ed è facile anche issare la randa grazie ai winch elettrici.

Questo catamarano di 12 metri è in grado di accogliere comodamente 10 persone perché gli elementi chiave sono proprio lo spazio in plancetta di poppa, la libertà di movimento e i vani per la sistemazione delle attrezzature di bordo, prediligendo la privacy e la comodità.

Scheda tecnica
Modello: Moorings 4000 – Lunghezza f.t.: 11,99 m – Larghezza: 6,72 m – Immersione: 1,25 m – Cabine: 4 – Toilette: 2 – Portata: 10 persone – Superficie velica: 95,90 mq – Serbatoio acqua: 780 litri – Serbatoio carburante: 360 litri – Motore: Yanmar x2.

Grazie alle innovazioni apportate, il Moorings 4000 soddisfa le richieste degli equipaggi più esigenti. La cucina dislocata a prua della dinette permette di cucinare ammirando il mare e, contemporaneamente, libera spazio nella zona giorno e ottimizza i volumi a disposizione. La porta della dinette che si apre verso prua permette l’accesso alla piattaforma che diventa così un vero spazio vivibile facilmente accessibile. La larghezza dello scafo, che è solitamente il punto debole dei catamarani di 12 metri, si amplia al di sopra della linea di galleggiamento creando nuovi volumi nelle cabine e nelle toilette, senza nuocere alle prestazioni della barca.

Tanti piccoli particolari rendono la vita a bordo particolarmente facile come, per esempio, la gruetta elettrica per il varo e il recupero del tender e, naturalmente, l’aria condizionata.
In caso di noleggio con equipaggio, lo skipper e il cuoco devono avere la loro cabina personale.

 

CURIOSITÀ: COME NASCE THE MOORINGS

Tutto ha inizio nel luglio 1969, grazie all’amore di una coppia per il mare e la navigazione a vela. Charlie Cary e sua moglie Ginny partono per le Isole Vergini britanniche e la loro passione diventa presto un lavoro. Creano una società di noleggio di barche a vela; pensate che agli inizi la loro flotta era composta da 6 barche monoscafo, sei Pearson di 10,60 metri! Da allora la società è cresciuta in maniera esponenziale e conta oggi oltre 650 unità naviganti in tutto il mondo. Sono stati definiti accordi con i migliori cantieri nautici per assicurare un elevato standard di comfort, perfomance e facilità di utilizzo. I monoscafi sono costruiti dai cantieri Bénéteau e Jeanneau, mentre la progettazione dei multiscafi a vela e a motore è affidata allo studio statunitense Robertson & Caine. La flotta è soggetta ad una accurata manutenzione e la maggioranza delle barche sono noleggiate da 3 anni o meno. Tutte le barche sono rimosse dalla flotta dopo al massimo 5 anni / 6 stagioni di lavoro.

 

Crociere invernali ai Caraibi

Il nuovo catamarano Moorings 4000 è disponibile nei mesi invernali ai Caraibi per crociere alle Isole Vergini Britanniche con imbarco e sbarco a Tortola.
Per avere maggiori informazioni potete visitare il sito www.moorings.com, utilizzare il motore di ricerca per scegliere l’imbarcazione più adatta a voi e la zona di navigazione e potete leggere gli utili commenti di chi ha noleggiato la barca prima di voi.

In Croazia con The Moorings

Il catamarano è disponibile per crociere settimanali in Croazia fino alla fine del mese di novembre. La base nautica The Moorings di Marina Agana è un porto di partenza ideale per numerose crociere (da scegliere anche in base alle condizioni meteo del momento) e risulta comodo anche per la sua vicinanza con l’aeroporto di Split. Navigando verso sud si possono raggiungere le isole di Solta, Hvar, Vis e Brac, con un classico itinerario della durata di una settimana.

Oppure dirigendosi verso nord, troviamo le isole Kornati dove si naviga visitando baie selvagge, splendide spiagge, porti animati, cucina raffinata e località storiche. Il vantaggio della navigazione in queste zone è quella di poter passare da un’isola all’altra, tutte molte vicine fra loro, e fare sosta ancorare nelle varie baie. E poi, a seconda delle vostre preferenze, potete trovare baie tranquille, lontane dalla folla, oppure cittadine costiere animate con negozietti, ristoranti bar e tutte le attrattive della vita notturna. Le condizioni di navigazione sono piacevoli anche nei mesi di settembre e ottobre con temperature miti e acqua marina calda.

https://www.moorings.com/

 

sull'autore

Bianca Gropallo

Bianca Gropallo

Grande amante del mare e appassionata velista, veleggia per diletto ma ha anche partecipato a numerose regate. Ha curato l’ufficio stampa del Circolo Nautico Riva di Traiano. Collabora con Nautica dal 1990.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.