Calcolo della tassa di stazionamento

Calcolo personalizzato della tassa di stazionamento con le nuove tariffe in vigore dal 1° maggio 2012 tratte dalla guida normativa per il diportista con i documenti, le dotazioni di sicurezza, lo scadenzario, leggi, decreti e tutto quanto serve sapere per navigare tranquilli nei mari italiani

Aggiornamento: 3 Maggio 2012

Il decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici – conosciuto anche come “decreto salva Italia“, all’Articolo 16, comma 2, ha reintrodotto nel nostro ordinamento l’obbligo del pagamento di una tassa di possesso annuale dovuta da tutte le unità da diporto superiori a 10 metri, salvo alcune esclusioni. Questa pagina permette di calcolare la tariffa dovuta al netto delle eventuali riduzioni previste.

]]>

Tariffa annuale in vigore dal 1° Maggio 2012

Da metri A metri Euro
10.01 12.00 800
12.01 14.00 1160
14.01 17.00 1740
17.01 20.00 2600
20.01 24.00 4400
24.01 34.00 7800
34.01 44.00 12500
44.01 54.00 16000
54.01 64.00 21500
64.01 oltre 25000

Documentazione:
La nuova tassa di possesso in vigore dal 1° Maggio 2012
Il testo aggiornato del decreto salva Italia
La protesta di chi ama la nautica
La vecchia tassa di stazionamento abolita nel 2003
La tabella delle vecchie tariffe della tassa di stazionamento in Euro

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.