Daycruiser Azimut Verve 47, ecnologia in movimento

“The ultimate boating machine”, così Azimut ha soprannominato il nuovo Verve 47, daycruiser da 50 nodi di velocità massima progettato dal cantiere insieme a Francesco Struglia e Michael Peters. Chiamata in questo modo per un motivo piuttosto chiaro, ossia quello di attaccare il mercato statunitense con un prodotto che coniuga le tipiche prestazioni dei motoscafi a stelle e strisce con il ricercato design Made in Italy, la barca è stata infatti presentata al Miami Yacht Show, e non a caso si fregia di una carena firmata Michael Peters, pioniere con le sue “stepped hull” della nautica da competizione offshore.

Leggi tutto l'articolo

Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online