Fratello minore del 67 piedi, questo catamarano mantiene lo stile sportivo del marchio Ice Yachts moltiplicando gli spazi interni e puntando sempre sull’eccellenza dei processi costruttivi. Più piccolo ma più abitabile. Questa la formula che distingue il nuovo catamarano progettato dal cantiere cremonese, noto, oltre che per le qualità costruttive delle proprie imbarcazioni, anche per la realizzazione dei catamarani più grandi costruiti in Italia. L’Ice Cat 64 ha infatti, secondo i dati forniti dal cantiere, il 12% in più di spazio sfruttabile rispetto al suo predecessore, il più grande Ice Cat 67.

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online