L’ANNO RECORD DI CUSTOM LINE SI CHIUDE CON DUE VARI

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

La sesta unità di Navetta 33 e la sesta unità di Navetta 37, della gamma di semidislocanti Custom Line, sono scese in mare presso la Superyacht Yard Ferretti Group di Ancona

Ancona, 21 dicembre 2018 – L’arte nautica su misura di Custom Line conquista sempre più armatori e appassionati. Sono due i nuovi vari avvenuti a distanza di una settimana, presso laSuperyacht Yard di Ferretti Group di Anconala sesta unità di Custom Line Navetta 33 “Maria Theresa” e la sesta unità di Custom Line Navetta 37 “Dilly Dally”

Due capolavori di ingegneria nautica, nati dalla collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto – presieduto dall’Ing. Piero Ferrari – Direzione Engineering e Studio Zuccon International Project che ha realizzato le linee esterne delle due barche.

Navetta 33 e Navetta 37 trasferiscono i valori di navigabilità, comfort, sicurezza e customizzazione – da sempre nel DNA del marchio – in prodotti rivoluzionari per stile, volumi e attenzione ai dettagli.

Il layout interno di queste due unità, come sempre in Custom Line, presenta caratteristiche esclusive.  Ogni richiesta del cliente è stata accolta dagli architetti interni al cantiere che, potendo contare sulla vasta gamma di essenze e materiali d’arredo esposti in showroom, hanno realizzato soluzioni funzionali ed esteticamente all’avanguardia.

La sesta unità di Navetta 33 è destinata a un armatore di nazionalità brasiliana, la nuova Navetta 37 è di proprietà di un armatore di origine americana. 

Ha fatto da cornice a questi due eventi la Superyacht Yard Ferretti Group di Ancona: in questo cantiere, polo navale d’eccellenza a livello mondiale, vengono prodotti anche i super e mega yacht in acciaio e alluminio a marchio CRN, Riva e Pershing, insieme all’intera flotta in composito di Custom Line.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE