LO SCAFO A “TRE PUNTI” DI FPT INDUSTRIAL E FB DESIGN

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

A Viareggio, in occasione della VBV Legends, FPT Industrial e FB Design svelano in anteprima mondiale il nuovo concept di scafo “a tre punti” – ovvero tre punti d’appoggio sulla superficie – dedicato alla velocità su acqua. L’imbarcazione disegnata da Fabio Buzzi rappresenta uno sguardo sul futuro che nasce da una collaborazione lunga più di 35 anni e costellata di successi.

Dopo 15 titoli mondiali, numerosi record e più di 100 vittorie in campo italiano e internazionale, FPT Industrial e il cantiere di Annone Brianza ribadiscono così il proprio impegno costante nell’ambito della ricerca e dell’innovazione.  Il nuovo “tre punti” rappresenta una svolta verso le sfide del futuro: l’obiettivo con cui è stato progettato e realizzato, infatti, è quello di raggiungere altissime prestazioni, grazie alla struttura interamente in carbonio e alle potenze specifiche dei propulsori di FPT Industrial.

La VBV Legends – dal 7 al 10 luglio al porto di Viareggio nell’ambito dell’evento NaviGusto-, il raduno internazionale dedicato ai protagonisti che, tra il 1962 e il 1992, hanno partecipato alla storica gara Viareggio-Bastia-Viareggio, richiama il gran numero di successi derivati dalla partnership tra FPT Industrial e FB Design. FPT Industrial vanta nel proprio palmares in totale 32 titoli, tra cui 15 mondiali in differenti categorie e 17 successi in campo intercontinentale e nazionale: sette i campionati in acque europee, quattro in Sudamerica e sei lungo le coste italiane.

I motori della linea marina FPT Industrial e gli scafi FB Design hanno inoltre ottenuto svariati record, tra cui due primati mondiali di velocità negli anni ‘80, i record di traversata nella Montecarlo-Venezia nel 2011 con lo scafo “Kerakoll FPT” equipaggiato con due motori C90 650, nel New York-Bermuda Speed Record, ottenuto nel 2012 dal “Col Moschin” sempre con due C90 650, e le vittorie in prestigiose gare di endurance come la Marathon World Cup del 2010, vinta dal “Red FPT” (anch’esso presente alla VBV Legends) con quattro propulsori N67 600. Questa lunga esperienza nel settore sportivo endurance rappresenta per FPT Industrial uno dei migliori “banchi di prova” per lo sviluppo di massime prestazioni, affidabilità e durata di tutti i motori marini che il brand offre al mercato diportistico e commerciale.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.