NAVETTA 33 CUSTOM LINE: NEL MONDO C’È PIÙ BELLEZZA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Debutto pubblico mondiale per l’ultima nata della serie semi-dislocante Custom Line: prima alla Private Preview Ferretti Group di Monte Carlo, poi nei principali saloni nautici europei di Cannes e Monaco, che aprono la stagione 2017-’18

La bellezza, anche quella della barca più chic ed esclusiva che solcherà i mari nei prossimi anni, appartiene al mondo. Per questo la nuova Navetta 33,  dopo la première di fine luglio a Ibiza e dopo aver già conquistato i mercati con 5 unità vendute  prima del debutto, si presenta al pubblico internazionale durante la Private Preview Ferretti Group , in programma a Monte Carlo dall’8 al 10 settembre.  Poi la nuova nave Custom Line rapirà lo sguardo, insieme all’intero  Gruppo Ferretti, al Cannes Yachting Festival  e, a fine mese, al Monaco Yacht Show .

“Ho sperimentato l’effetto Navetta 33 a Ibiza, in occasione dell’evento  Midsummer Dream: ospiti e amici erano letteralmente incantati dallo charme e dalle innovazioni, tecnologiche e di design, di questa barca straordinaria”  – ha commentato l’Avvocato Alberto Galassi, CEO  di Ferretti Group .

“Ora il pubblico mondiale potrà scoprire Navetta 33 nei principali saloni nautici europei, anticipati dalla nostra  Private Preview. E l’onda creativa della nuova generazione Navetta continua: per il 2018 si prepara al debutto l’ammiraglia di 42 metri.”

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto  – presieduto dall’Ing. Piero Ferrari  -, Direzione Engineering  del Gruppo, i cui architetti e designer si sono occupati del design degli interni, e Studio Zuccon International Project , che ha curato le linee esterne, Navetta 33 (108,3 ft.) introduce importanti novità tecniche nella serie, che si affiancano alle innovazioni già apprezzate sui precedenti modelli Custom Line.

Il design  della carena  prosegue il percorso progettuale aperto con Navetta 37. Lo scafo  di Navetta 33, progettato ex novo e sviluppato attraverso analisi CFD, è dotato di bulbo prodiero a garanzia di performance ai vertici della categoria per navigabilità, stabilità e soprattutto efficienza in ogni condizione marina. L’ autonomia tocca le 1850 miglia nautiche ad andatura di crociera economica (dati preliminari ).

Favolosi gli spazi a disposizione di armatore e ospiti sui quattro ponti : dalla suite Master wide body  a prua del ponte di coperta, fino alle quattro cabine ospiti nel lower deck.

Ampie e luminose, grazie al terrazzino panoramico esterno a dritta sul ponte di coperta e alle magnifiche vetrate apribili a poppa dell’upper deck, le zone lounge  e dining  interne ed esterne.

Pensato per momenti di assoluta privacy è il sun deck,  con vasca idromassaggio e prendisole. Anche l’equipaggio gode di spazi inediti , per una barca di queste dimensioni: a partire dalla cabina privata del comandante  alle spalle della plancia, sull’upper deck , fino alla confortevole zona marinai, a prua del ponte inferiore.

Navetta 33 installa il sistema brevettato DMT  che, grazie alla doppia movimentazione del portellone del garage, trasforma la poppa della nave in un beach club di dimensioni impareggiabili.

Il garage ospita un tender di oltre 5 metri di lunghezza e, come optional, una moto d’acqua.  Al software VOTIS , consolidata soluzione per gestire con la massima flessibilità e praticità tutti gli apparati d’infotainment , viene aggiunto il sistema di gestione di rete Kerio , che permette di dedicare due reti wi-fi indipendenti ad armatore e equipaggio, oppure di raddoppiare la banda di connessione disponibile, assicurando la massima disponibilità di connettività in ogni condizione.

La prima Navetta 33 presenta inoltre un impianto audio/video potenziato,  realizzato ad hoc su richiesta dell’armatore: per gli esterni l’impianto è stato fornito da James Loudspeaker  e sviluppato insieme ai tecnici dell’ azienda americana, che hanno collaborato con gli ingegneri Custom Line alla progettazione e all’installazione.  Massima qualità sonora anche negli ambienti interni, grazie agli impianti K-Array  custom per i saloni di coperta e upper deck, e Sonance nelle cabine.

La plancia di comando integrata , sviluppata con Teamitalia , è dotata di 5 monitor di cui 2 touch screen  e un innovativo schermo stretched , oltre alle virtual keyboard  per navigare nella massima sicurezza grazie alla completa integrazione di tutta la strumentazione, con ampie configurabilità e ripetibilità delle informazioni. La dotazione è completata da un radar FAR , caratteristico di navi dalle maggiori dimensioni.

All’avanguardia sono anche le applicazioni tecniche dedicate al sound dampening e alla noise insulation : sviluppate su Navetta 37 in collaborazione fra Dipartimento Engineering e Studi esterni specializzati, sono trasferite su Navetta 33 integrandole a ulteriori soluzioni che minimizzano l’impatto sonoro  in ogni area dello yacht. Materiali e masse fonoimpedenti sono applicate alle compartimentazioni dello scafo, mentre la pavimentazione flottante sotto il parquet abbatte la trasmissione rumori dai locali tecnici verso gli ambienti abitativi e ammortizza il calpestio fra i ponti.

Le linee di trasmissione sono dotate di giunti elastici reggispinta Wulkan , che assorbono le vibrazioni della linea d’asse , mentre gli scarichi sono completati da una sezione con silenziatori a secco.

Obiettivo finale dei sistemi di abbattimento attivo e passivo del rumore è offrire agli armatori un livello di comfort superiore , riscontrabile normalmente su navi superiori ai 40 metri di lunghezza, come certificato dai risultati di Comfort Class ottenuti.

Comfort assoluto anche sul fronte della stabilizzazione  durante la sosta in rada e l’ormeggio , grazie alle pinne stabilizzatrici elettroidrauliche con funzione zero speed  a cui si aggiungono, sulla prima unità, due stabilizzatori giroscopici Seakeeper.

La prima unità di Navetta 33 installa una coppia di MAN 1.400 Mhp . Sono tuttavia disponibili altre due motorizzazioni: una coppia di MAN 1.650 Mhp  oppure due propulsori CAT C32 1.622 Mhp , tutte certificate EPA  (US Enviromental Protection Agency ) Tier 3 .

Nella versione standard, la velocità massima di punta raggiunge i 15 nodi , i 12 nodi all’andatura di crociera e i 10 nodi  alla velocità di crociera economica.

Con le due motorizzazioni più potenti, l’andatura di crociera economica si  mantiene a 10 nodi , mentre la velocità di crociera sale a 13 nodi , e la velocità massima di punta tocca i 16 nodi (dati preliminari) . Questa varietà di scelte conferma una volta di più l’anima 100% “custom”  della nuova Navetta 33, che garantisce ad ogni armatore, oltre alla personalizzazione degli allestimenti interni, la motorizzazione più adatta all’ utilizzo dello yacht: ideale per coprire lunghe distanze con bassissimo consumo di carburante, come per godere di prestazioni ai vertici della categoria.

Cullati dal comfort assoluto firmato Custom Line.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.