Beneteau ha annunciato il varo per la prossima stagione del 40.1, il quarto modello della nuova generazione di Oceanis. Disegnato da Marc Lombard, ma in continuità con i temi stilistici delle sorelle maggiori della gamma. Dal punto di vista generale si tratta di una barca votata alla crociera pura in ambito famigliare. Come dimostra il piano velico, ridotto rispetto all’Oceanis 41.1 che il nuovo modello va a sostituire, con una randa appena più grande, ma un genova 105% sensibilmente più piccolo. Le dimensioni dello scafo sostanzialmente invece analoghe, con circa 600 kg in meno di dislocamento. Il layout del nuovo 12 metri si caratterizzerà per il marcato spigolo evolutivo di prua, il cui apporto in termini di volumi interni è stato già evidenziato sugli altri modelli del costruttore francese. Dall’impostazione generale ne consegue un pozzetto generoso per dimensioni, che una volta aperta la plancetta da bagno si mostra come un’unica passerella verso il mare. Prevede due ampie sedute ad L e un grande tavolo da pranzo centrale. La zona di manovra è tutta raccolta intorno alle due timonerie.

Leggi tutto l'articolo

Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online