Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

UN NUOVO MANGUSTA 165 SCENDE IN ACQUA

M165.12_the launch (5)
Daniele Carnevali

Giovedì scorso, presso gli stabilimenti di Viareggio del cantiere Overmarine, è scesa in acqua la dodicesima unità del Maxi Open Mangusta 165, terzo esemplare della nuova serie Evolution.

Con questo varo Overmarine conferma il successo del suo Mangusta 165, uno yacht di circa 300 tonnellate di dislocamento che raggiunge una velocità superiore ai 35 nodi grazie ai quattro motori MTU 16V 2000 M94 da 2.600 HP l’uno, abbinati a quattro idrogetti KaMeWa Rolls Royce.

Uno yacht estremamente performante per le sue dimensioni ma che offre un comfort di navigazione elevato anche a basse andature, intorno agli 8-10 nodi se si vuole risparmiare, e alla fonda grazie alla presenza di quattro stabilizzatori giroscopici Seakeeper.

Terzo esemplare della linea Evolution, il Mangusta 165 presenta i vetri del ponte principale in una nuova geometria che permette una maggiore illuminazione e un dialogo ancora migliore tra interni ed esterni.

Il flying bridge ha un nuovo design della parte poppiera che lo rende ancora più dinamico ed integrato con il resto del design, ma la peculiarità di questo modello è la sua colorazione nera con dettagli di colore rosso che ne esaltano la sportività.

Gli interni sono stati disegnati e realizzati interamente custom per soddisfare le esigenze dell’esperto ed appassionato armatore.

Lo yacht sarà presentato al prossimo salone di Monaco.

www.overmarine.it

M165.12_the launch (3)

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.