Varato il Wallycento Tango

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Tango, la quarta unità della flotta Wallycento, è stata varata con successo presso gli stabilimenti Persico Marine di Savona. Tango adesso è pronto per affrontare i sea trials, prima di essere consegnato al suo armatore verso la fine di agosto.

Il nuovo Wallycento nasce dalla collaborazione tra Wally Yachts, Mark Mills, Pininfarina e Persico Marine.

Architettura Navale

Tango introduce un nuovo architetto navale tra i progettisti Wally, Mark Mills della Mills Design. “Tango è il progetto più grande che abbiamo sviluppato sinora e crediamo anche il più innovativo, il più bello, e certamente uno dei più soddisfacenti da sviluppare in collaborazione con il cliente, Wally, Pininfarina e Persico Marine”, ha detto Mark Mills della Mills Design”.

“Abbiamo sviluppato una proposta radicale con una sensazionale geometria della coperta e un inedito layout interno per il risultato più efficiente entro il box rule Wallycento, integrate con strutture che non si sono ancora mai viste su uno yacht di queste dimensioni”, continua Mills.

“Un attributo tecnico rilevante di Tango è che i volumi immersi sono più appurato rispetto ai precedenti Wallycento, a le linee a poppa sono più pulite e tese: un’opzione idrodinamica che apprezzo molto”, aggiunge Luca Bassani. “L’idea iniziale di Mark di avere un dislocamento vicino al minimo richiesto dal box-rule, combinato con la massima superficie velica permessa, porterà molti vantaggi nelle tipiche arie leggere del Mediterraneo”.

Interni

Il layout di Tango prevede il salone principale a poppa, la sala macchine con la service area a mezza nave, e le cabine degli ospiti a prua.

“I comfort di Tango equivalgono quelli dei precedenti Wallycento, ma il suo differente layout è stato sviluppato per concentrare i pesi verso il centro di gravità della barca”, rimarca Bassani.

Lo stile contemporaneo degli interni porta la firma di Pininfarina, il rinomato brand la cui divisione nautica ha sviluppato un arredamento ultra-leggero ma di grande impatto. “Gli interni di questo Wallycento sono stati una sfida per il nostro team, che doveva cercare il perfetto equilibrio tra prestazioni e comfort”, dice Paolo Pininfarina, Pininfarina Group Chairman. “Grazie alla scelta di materiali e soluzioni innovative che fossero sia funzionali che estetiche, abbiamo realizzato un vero purosangue del mare, ultra-leggero e super performante, perfettamente adatto alla crociera e alle regate. Siamo orgogliosi di questo risultato che conferma l’eccellenza della nostra divisione nautica”.

Costruzione

Con Tango si è inaugurata anche la collaborazione di Wally con Persico Marine.

“Siamo molto soddisfatti del nostro primo superyacht: Tango pesa solo 47,5 tonnellate grazie all’ottimizzazione generale che abbiamo cercato sin dall’inizio del progetto. Nello specifico, abbiamo lavorato duro per alleggerire gli interni il più possibile, non solo usando sandwich di fibra di carbonio e nomex, ma anche sviluppando nuove soluzioni per costruire, per esempio, cerniere e impiallacciature”, spiega Marcello Persico, CEO di Persico Marine. “Il nostro nuovo team combina esperti del settore delle barche puramente da regata quali VOR, Mini, Maxi e catamarani dell’America’s Cup, con quelli dei migliori superyacht da crociera”.

Tango sarà presentato in anteprima allo Yacht Club de Monaco, il 26 settembre, e la mattina del 27 all’apertura del Monaco Yacht Show, mentre in regata debutterà a Les Voiles de Saint Tropez.

wally.com

 

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.