Battello cabinato di grande effetto che pretende di conquistare la fascia più alta del mercato, il nuovo Magazzù MX-13 ripropone gli stilemi che da sempre caratterizzano l’intera gamma prodotta dal cantiere palermitano. Si tratta dunque di un center console dall’aria decisamente corsaiola, per il quale risulta assai azzeccata quella denominazione Grand Coupé che, oltre a richiamare la particolare impostazione automobilistica, lo distingue dal predecessore che nel 2007, al tempo del suo debutto, avemmo modo di provare. Benché rivolto alla crociera ad ampio raggio, l’allestimento mostra un’ottima predisposizione per le attività balneari, sia che si tratti di mare sia che si tratti di sole, il che vale anche per la versione T-Top che, seppure dotata di una struttura più protettiva (interamente realizzata in fibra di carbonio), mantiene comunque tutta la gradevole leggerezza architettonica del progetto di base.

Leggi tutto l'articolo

Abbonati



Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online