La prova in mare del Jeanneau Merry Fisher 1095

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Grazie soprattutto alla motorizzazione fuoribordo, il nuovo cabinato francese offre nei suoi circa dieci metri di lunghezza ampi spazi in coperta e ben tre cabine. Accattivante il design generale.

Reinterpretando le linee generali della linea Merry Fisher e, più in particolare, quelle della serie Marlin, Jeanneau ha recentemente presentato il nuovo Merry Fisher 1095.

Interessanti le due principali novità che incidono tanto sul piano estetico quanto sul piano funzionale: la diversa geometria del parabrezza, non più rovescia come quella degli altri modelli della serie, ha permesso di spostare più in avanti la timoneria e perciò di ricavare più spazio all’interno della cabina principale; le finestrature quasi continue della tuga portano luminosità all’interno e consentono una visuale panoramica pressoché totale.

In questo ambiente, oltre alla timoneria, troviamo una dinette con tavolo e un vano cucina dotato di lavello, fornelli a gas, frigorifero e stipetti, con un’apprezzabile superficie di lavoro. Lo spazio a disposizione è valorizzato anche dalla particolarità del divano con schienale a ribalta che permette la seduta sia verso prua, accanto alla postazione di guida, sia verso poppa, più utile nelle situazioni conviviali. Un portello scorrevole, posto a lato della timoneria, permette al pilota di accedere rapidamente al passavanti di dritta.

Nel pozzetto, il divano di poppa, tramite scorrimento su guide, può essere allontanato dai motori per rendere più agevole l’accesso alle calandre e facilitare le operazioni manutenzione.
Sottocoperta i volumi, insospettabili quando si osserva la barca dall’esterno, risultano davvero notevoli: tre cabine di buone dimensioni (giusto quella ricavata sotto la console di guida risulta
di altezza limitata), tutte dotate di letti matrimoniali, condividono un confortevole bagno a centro barca che dispone di lavello, wc elettrico e addirittura di box doccia separato. In navigazione,
lo scafo si dimostra piuttosto leggero e reattivo, assumendo inclinazioni notevoli nelle accostate più strette, ma risultando comunque sicuro in ogni circostanza.

Leggi tutta la prova sul numero di Novembre 2018

Immagini

Scheda Tecnica

  • Lunghezza massima f.t. m 10,50
  • Larghezza massima m 3,37
  • Immersione scafo m 0,69
  • Materiali e costruzione: scafo in vetroresina laminata a mano; fiancate e coperta in sandwich di balsa; ragno strutturale di irrigidimento.
  • Peso senza motore kg 4.638
  • Portata omologata 8-10 persone
  • Totale posti letto 6+2
  • Potenza massima installabile 2 x 300 HP
  • Motorizzazione della prova 2×300 HP Yamaha F300B
  • Potenza complessiva 600 HP
  • Tipo di trasmissione fuoribordo
  • Peso totale motori kg 520
  • Velocità massima dichiarata nodi 38,8
  • Capacità serbatoio carburante litri 400×2
  • Capacità serbatoio acqua litri 160
  • Trasportabilità su strada trasporto eccezionale
  • Dotazioni standard: timoneria idraulica, tergicristalli con lavavetro, frigorifero, fornello a gas.
  • Optional: versione Legend, flaps elettronici Lenco, WC elettrico ad acqua dolce, pack elettronica e audio, TV e antenna, teak in coperta.
  • Progetto: Centkowski & Denert Design / Jeanneau
  • Design Costruttore: Jeanneau, 85505 Les Herbiers – France – Tel. 0033 2 51 64 20 20 – www.jeanneau.com/it-it/
  • Importatore: la rete dei concessionari è visibile sul sito web
  • Categoria di 3progettazione CE B-C
  • Prezzo della barca provata: Euro 164.400 Iva esclusa franco cantiere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE