La prova in mare del Silent Yachts 55 E-Power

Silent Yachts 55 E-Power
Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Presente e futuro si incontrano in questo catamarano avveniristico ed ecologico che, mosso da due motori elettrici alimentati a energia solare, ha un’autonomia virtualmente illimitata.

Roba da far impallidire i più estremi long range explorer, perché su un Silent 55 potreste salire a bordo, mollare gli ormeggi e ridare fondo dopo 6-7000 miglia e qualche mese di navigazione. Diciamo improbabile, ma non impossibile, perché con una barca che si muove a energia solare non ci sono virtualmente limiti di autonomia dal punto di vista energetico. Soprattutto se, come nel caso del Silent 55, parliamo di un catamarano di quasi 17 metri che grazie a un potente dissalatore è in grado di produrre fino a 2000 litri di acqua al giorno e che, sempre grazie al suo “motore” solare, produce anche energia a 220 V full service, ovvero per la lavatrice di bordo come per l’impianto d’aria condizionata o di riscaldamento, per la macchina del ghiaccio o l’impianto stereo come per tutta la strumentistica di bordo. L’unico problema in effetti, volendosi dimenticare della terraferma, potrebbe essere la cambusa, dove al di là dei grandi spazi di carico a disposizione in cui stivare l’impossibile, a poppa ci sono comunque due portacanne di serie per arricchire con un po’ di abilità la mensa di bordo.

Leggi tutta la prova sul numero di Febbraio 2019

Immagini

Scheda Tecnica

  • Lunghezza massima f.t. m 16,70
  • Lunghezza scafo m 16,52
  • Larghezza massima: m 8,46
  • Immersione alle eliche m 1,20
  • Dislocamento a vuoto kg 17.200
  • Dislocamento a pieno carico kg 22.000
  • Portata omologata 12 persone
  • Totale posti letto 8
  • Motorizzazione della prova elettrica
  • Potenza complessiva 2×135 kW
  • Tipo di trasmissione linea d’asse diretta
  • Capacità serbatoio carburante litri 1700 litri
  • Capacità serbatoio acqua 2×500 litri (la barca dispone di un dissalatore in grado di produrre 2000 litri di acqua al giorno)
  • Prestazioni rilevate: velocità massima 14 nodi; velocità di crociera 7 nodi; consumo a 6 nodi 12 kW (velocità di crociera); autonomia miglia: a una velocità di 4 nodi la barca può utilizzare unicamente i pannelli solari con un’autonomia praticamente illimitata.
  • Altre motorizzazioni: 2×250 kW (Versione E-Power – 2×30 kW (Versione Cruiser) – 2×14 kW + 2×220 Hp diesel (Versione Hybrid Power) Principali dotazioni standard: verricello 1500 W,
    ancora da 30 kg con 100 metri di catena da 10 mm, timoneria idraulica, boiler elettrico per tutte le docce, generatore, inverter 15 kW, sistema di aereazione e aspirazione forzata in tutte le cabine e toilette.
  • Principali optional: colore scafo alternativo, top del fly retraibile, TV da 50” a scomparsa, lavastoviglie, frigorifero e freezer, led di cortesia lungo passavanti, pozzetto, plancetta, e scale, passerella elettrica a scomparsa, tavolo pozzetto e fly in carbonio, impianti di riscaldamento e aria condizionata, dissalatore, strumentazione elettronica.
  • Progetto Michael Köhler Costruttore: Silent Yachts; Magdakensberg, Austria; www.silentyachts.com – office@silent-yachts.com
  • Global Sales: Mathias May; +49 175 640 5303 – m.may@silent-yachts.com
  • Categoria di progettazione CE A
  • Prezzo della barca provata: 1.800.000 Euro, Iva esclusa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE