Le foto della prova in mare del Buster Phantom Cabin

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Leggero, robusto, facilmente riparabile, inalterabile, non si incendia, non richiede manutenzione ed è totalmente ricliclabile.

Con una presentazione del genere difficile non apprezzare la scelta di un’imbarcazione in alluminio, e se si prende in esame un cantiere come il finlandese Buster e le sue oltre 125.000 barche prodotte negli ultimi 60 anni, ci si chiede come mai in Italia questo materiale abbia ancora poca diffusione.

Il Phantom Cabin, ultima nata e attuale ammiraglia del cantiere, si presenta in ogni caso con tutte le carte in regola per essere apprezzata dal mercato mediterraneo, essendo stilisticamente un
felice compromesso fra linee prettamente nordiche, che non mancano tuttavia di aggressività, e l’esigenza di spazi aperti più sentita nei nostri mari. Da aggiungere la cura con cui sono state ammorbidite certe spigolosità proprie dell’alluminio, una carta da sommare ai non trascurabili e già citati pro del materiale di costruzione. Ciò non toglie che il Phantom Cabin sia una barca più funzionale che civettuola, un originale day cruiser quattro stagioni con interni un po’ minimalisti ma molto luminosi, che si prestano ad un uso multifunzione: dal diporto alla pesca, all’uso professionale.

Volendo, è tuttavia possibile convertire il divanetto in una cuccetta doppia per un overnight. Gli spazi open, necessariamente contenuti, sono suddivisi fra il pozzetto che prosegue abbracciando i motori con due piccole piattaforme bagno, e una zona di prua con accesso solo dall’interno in quanto la barca è priva di passavanti.


La prova di navigazione digitale a soli 10

Immagini

Scheda Tecnica

  • Lunghezza massima f.t. m 9,47
  • Larghezza massima m 2,84
  • Immersione scafo m 0,70
  • Materiali e costruzione alluminio
  • Peso senza motore kg 2700
  • Portata omologata persone 12
  • Totale posti letto 2 (da conversione divano)
  • Potenza massima installabile 2×300 hp
  • Motorizzazione della prova 2×200 hp
  • Potenza complessiva 400 hp
  • Tipo di trasmissione fuoribordo
  • Peso totale motori kg 454
  • Velocità massima dichiarata nodi 40
  • Capacità serbatoio carburante litri 2×400
  • Capacità serbatoio acqua litri 30
  • Dotazioni standard: sistema Buster Q 16”, timoneria idraulica, entertainment package, tettuccio elettrico, toilette chimica.
  • Optional: radar Raymarine, frigo, riscaldamento, elica di prua, verricello salpa ancora.
  • Progetto Buster Design Team
  • Distributore: Yamaha Marine Italy, Via Tinelli, 67 – Lesmo (MB) – tel. 848.58.05.69 www.yamaha-motor.eu
  • Categoria di progettazione CE C
  • Prezzo della barca provata: Euro 195.000, inclusa VAT (24%)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE