Il cantiere francese, dopo l’acquisizione da parte di Fountaine Pajot, continua nel percorso di rinnovamento della gamma. Ecco il 470, una barca declinata in tre versioni, dalla crociera pura alla ricerca della massima velocità. Dopo l’acquisizione del marchio da parte di Fountaine Pajot, il primo passo compiuto dal management è stato quello di eliminare la separazione fra le due storiche linee del cantiere: la Performance e la Grand Large. https://www.youtube.com/watch?v=87VVSTbL8J8 Video originale del cantiere Non si è trattato solo di un’operazione onomastica, ma più precisamente di una scelta strategica produttiva per...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online