Un progetto innovativo che rompe gli schemi tradizionali. Una “Sport Utility Boat” per armatori esigenti che si distingue per abitabilità, design e doti nautiche. L’anticonvenzionalità è fin dal suo esordio la cifra di Bluegame, cantiere nato nel 2005 da una idea di Luca Santella - olimpionico di vela e pluricampione internazionale – e dell’architetto navale americano Lou Codega ed entrato nel 2018 a far parte del Gruppo Sanlorenzo. https://www.youtube.com/watch?v=u9Y5q7b-4Ns Video originale del cantiere Se costruissero auto, si parlerebbe di SUV. Trattandosi di nautica, invece, si parla di Sport Utility Boat: imbarcazioni che fondono tipologie diverse per differenti esigenze, quali ad esempio walkaround, fisherman o navette. Un audace mix di caratteristiche che individua una nuova frontiera progettuale. Soluzioni innovative e fuori dagli schemi già apprezzate sul BGX70, vincitore del...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Acquista solo la prova di navigazione

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online