Un flybridge che segna un’interessante tappa nel percorso di rinnovamento della gamma di Cayman Yachts. L’F580 è la seconda novità del 2021: una conferma delle qualità marine della carena che non frena la spinta verso linee più moderne e sportive. CaymanF580Dopo il varo del 400 Walk Around, Cayman Yachts ha scelto il salone di Genova per presentare quello che si impone come l’ultimo, in ordine di tempo, dei passi compiuti per rinnovare tutta la sua gamma. La barca è un’evoluzione dell’F520, presentato nel 2019, dunque solo due anni separano i due modelli. Tuttavia è evidente lo sforzo dei progettisti nell’attribuire alle linee della neonata una fisionomia più sportiva. CaymanF580 Intendiamoci, non ci troviamo di fronte a un salto stilistico, a una virata di 180 gradi rispetto all’impostazione tradizionale di Cayman. L’F580 è parte di una direzione intrapresa dal cantiere italiano che è sempre molto attento a mantenere fermi i punti saldi della sua produzione: identità stilistica, decisamente classica, comfort e marinità. CaymanF580 La prova è stata realizzata nel corso di un piccolo trasferimento da Genova a Chiavari. Poche miglia coperte in condizioni meteo eccellenti. Stabilità di rotta, risposta pronta alle correzioni, buona visibilità dalla plancia di comando, rumorosità contenuta e assenza di vibrazioni è quanto abbiamo apprezzato fino a poco prima di raggiungere il promontorio di Portofino. Dove necessariamente abbiamo dovuto effettuare...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Acquista solo la prova di navigazione

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online