Un carattere sportivo che si esprime nel design e nelle prestazioni coniugato all’eleganza e qualità delle rifiniture. Due le versioni per l’ammiraglia del cantiere catalano, cruiser e open, con quella walk-around già in cantiere. Il design del D46 è quello che permette di riconoscere immediatamente una barca del cantiere De Antonio. Tuttavia, nel caso specifico, le dimensioni maggiori rispetto a quelle dei modelli più piccoli hanno permesso ai due progettisti, Marc De Antonio e Stan Chmielewski, di giocare molto di più con i volumi, creando spazi vivibili e peraltro molto curati nelle rifiniture. Altrettanto positivo è l’impatto con gli spazi esterni, dove la maggiore dimensione è stata tradotta anche in termini di ergonomia, caratteristica che si apprezza già al momento di salire a bordo attraverso l’originale plancia poppiera, modellata in modo da coprire 4 fuoribordo Mercury da 350 HP. Ricordiamo che, oltre al design generale, quello dei motori “nascosti” è un tratto distintivo di tutte le barche De Antonio. In questo caso, le dimensioni di questa struttura sono tali da renderla una vera e propria piattaforma affacciata sul mare, con la possibilità di richiederla in versione up&down. Molto comodo il passaggio centrale che, attraversando i due prendisole (che restano comunque decisamente ampi), conduce al pozzetto. De Antonio Yachts_D46 Cruiser A centro barca troviamo un’ampia zona pranzo con due tavoli...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Acquista solo la prova di navigazione

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online