Un 24 metri che sorprende per design e soluzioni ingegneristiche. Stiamo parlando di Evo V8, ammiraglia e ultima creatura del cantiere Blu Emme Yachts, proprietario del marchio Evo Yachts, che ha anche il compito di inaugurare la nuova linea V. Che ci sia la mano e l’estro creativo di Valerio Rivellini lo si capisce immediatamente fin dal primo sguardo in banchina. L’Evo V8 è un concentrato di innovazioni e soluzioni ingegneristiche che si manifestano in ogni sezione della barca, dal fly con la plancia a scomparsa, alla doppia postazione di guida esterna, alla beach area in cui la ricchezza di attrezzature e arredi scompare in un gioco di movimenti e incastri. Per non parlare della cabina armatoriale, letteralmente sorprendente, così collocata nella zona poppiera, celata dall’esterno da una vetrata che permette una visuale mozzafiato verso il mare, come se ci si trovasse ai bordi di una spiaggia. Evo 8 L’obiettivo del designer è stato quello di trovare un punto di incontro fra le suggestioni della vela e quelle del...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online