Presentazione ufficiale per l’Europa, presso “All Sports Resort” di Maurik, in Olanda, della nuovissima moto d’acqua SuperJet di casa Yamaha. Per due giorni abbiamo avuto la possibilità di testarla insieme ad altre unità della casa nipponica, con a disposizione anche ingegneri, tecnici e piloti professionisti per approfondire aspetti costruttivi e performance. Si tratta di un modello stand-up (si guida in piedi, e non ha un sedile d’appoggio) che, a ben vedere, è formalmente presente nel catalogo da più di 30 anni, sempre caratterizzato da un’anima racing e perciò impiegato in tante gare riservate alla categoria. Tuttavia quest’ultima versione non è più...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online