Restyling importante per un modello che, nell’arco degli ultimi cinque anni, si è dimostrato un grande successo commerciale. Non soltanto dettagli estetici ma anche soluzioni che rendono ancor più godibile un open con tanto spazio sottocoperta. L’evoluzione del Rio Paranà 38 ricorda, per grandi linee, quella della Fiat 500: cioè lo stesso nome che, in realtà, non identifica tout court un unico modello, quanto piuttosto l’evoluzione di un concetto. Dunque, quella che familiarmente potremmo chiamare la “release 2020” di questo fortunato natante identifica un cabinato per alcuni aspetti diverso da quello che ha debuttato nel 2015. Rio Yachts Paranà 38 La prima novità a balzare agli occhi è costituita dalle...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online