Grande vivibilità degli spazi esterni non sacrifica l’originale articolazione degli interni

Un progetto improntato alla polivalenza e basato sulla qualità costruttiva tipica dei cantieri olandesi, in cui la grande vivibilità degli spazi esterni non sacrifica l’originale articolazione degli interni. Barca decisamente originale e multipurpose, il Dutchcraft 56 Cabin si presenta con un design simil-explorer che ne fa facilmente intuire la versatilità e le qualità intrinseche, prime fra tutte la robustezza, la grande disponibilità di spazio e la praticità che ne consentono, oltre a quello diportistico, persino un uso commerciale. La prima cosa che colpisce fin dal primo sguardo alla barca in banchina è l’enorme piano del pozzetto totalmente sgombro: quasi un piano di carico che si presta particolarmente, ad esempio, all’uso dei diving center, tanto più che...

Leggi tutto l'articolo

Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online