Una barca duttile, capace realmente di adattarsi alle esigenze del pescatore sportivo e a quelle di quattro persone in una breve vacanza. Spazi ben suddivisi sottocoperta e buone prestazioni in acqua. Jeanneau - Merry Fisher 895 MarlinUn nome un destino? Nel caso di questo modello di Jeanneau il binomio è vero solo in parte. Perché se Marlin indica con chiarezza a quale pubblico si rivolge questo nuovo modello, ossia quello dei pescatori sportivi, è anche vero che non è in questo ambito che si risolve la sua vocazione. Le caratteristiche abitative e l’organizzazione del pozzetto puntano infatti anche a soddisfare le esigenze di una famiglia che voglia trascorrere in mare un fine settimana o una breve vacanza. Questa affermazione trova a nostro avviso una prima conferma in pozzetto. Uno spazio concepito per essere vissuto agevolmente durante le battute di pesca, con la possibilità di averlo completamente sgombro grazie alle sedute a scomparsa e sette portacanna ben raggiungibili collocati sul tetto della cabina. Pozzetto che si trasforma anche in luogo di convivialità in rada, quando si aprono le sedute sullo...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Acquista solo la prova di navigazione

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online