Uno scafo semidislocante per navigazioni relativamente lente, in piena sicurezza e in totale comfort. Anche quando la meteo non è ideale. È disponibile con o senza fly. Si rinuncia a un po’ di velocità, certo, ma si conquistano spazi di navigazione in cui uno scafo planante normalmente evita di andare. È questa la scelta netta che si compie quando ci si orienta verso un tipo di imbarcazione come un trawler: velocità relativamente ridotte, buona autonomia, tenuta di mare sicura e confortevole. E sono esattamente queste le qualità che caratterizzano lo Swift Trawler 41. Una barca che va a integrare la gamma del cantiere francese, collocandosi per dimensioni a metà della produzione, fra il piccolo 30 piedi e l’ammiraglia di 50. https://www.youtube.com/watch?v=nPhHNDODDhg Video originale del cantiere Due le versioni disponibili, la Sedan, senza...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Acquista solo la prova di navigazione

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online