promozione_pagine_azzurre
sicurezza-sott-acqua

Sicurezza durante le immersioni subacquee

Di seguito una serie di norme e regole da seguire per effettuare immersioni in sicurezza.

  • Non intraprendere l’attività iniziale né quella stagionale senza essersi sottoposti ad una attenta e completa visita medica da parte di un centro specializzato in medicina subacquea.
  • Accertata l’idoneità psicofisica, sottoporsi ad una preparazione didattica teorico-pratica effettuata da centri competenti ed attrezzati, afferenti ad organizzazioni nazionali od internazionali.
  • Affrontare l’attività subacquea con umiltà senza ostentare atteggiamenti spericolati o vantare capacità al disopra delle norme comportamentali: atteggiamenti dannosi non solo a sè stessi, ma soprattutto ai giovani proseliti.
  • Scegliere le attrezzature di immersione con molta oculatezza in rapporto all’attività che si vuole intraprendere ed alla individuale costituzione fisica, utilizzando suggerimenti e consigli dettati dall’esperienza di istruttori o di subacquei realmente competenti.
  • Considerare l’attività in apnea più pericolosa di quanto non lo sia l’attività praticata con l’autorespiratore ad aria, per il possibile scatenamento di sincopi anossiche o riflesse.

L’apneista

  • non si immerga se non in perfette condizioni fisiche o di riposo;
  • non vada mai solo in acqua, ma con compagno esperto ed attento, buon conoscitore dei metodi di respirazione artificiale e di massaggio cardiaco, preparato all’intervento di salvataggio che possa disporre anche di apparecchio di respirazione ad aria compressa ed eventuali attrezzature che permettano la galleggiabilità;
  • eviti di iperventilarsi eccessivamente prima di immergersi;
  • non forzi l’apnea oltre i suoi limiti neanche in casi di eccezionali motivazioni;
  • eviti l’eccesso di zavorra.

Il sommozzatore con A.R.A.

  • eviti di immergersi se non è in perfette condizioni fisiche e di riposo;
  • non si immerga senza i necessari strumenti di controllo dell’immersione e senza aver programmato la stessa;
  • non si immerga senza aver programmato personalmente la perfetta funzionalità di tutte le proprie attrezzature, la qualità e la quantità dell’aria contenuta nelle bombole;
  • non vada mai solo in acqua, ma con compagno esperto ed attento;
  • eviti di immergersi in apnea immediatamente prima e dopo immersioni con A.R.A.
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.