Si è svolta dal 28 ottobre al primo novembre la 61esima edizione del Fort Lauderdale Boat Show (FLIBS) che, con i suoi quasi 90 acri di spazi espositivi distribuiti in ben sei location, è la più grande manifestazione nautica al mondo. Quest’anno, a causa della pandemia da COVID-19, lo show della città della Florida sì è dovuto adeguare a severi regimi di sicurezza, attivando il protocollo Allsecure appositamente sviluppato, aumentando i varchi, imponendo i biglietti elettronici e allargando i percorsi per garantire il distanziamento sociale.

Azimut Yachts Magellano 25 metri

Ovviamente anche tutti gli espositori si sono dovuti adeguare ai rigidi protocolli imposti dall’organizzazione e, nonostante lo sfavore dei pronostici, tutti gli espositori si sono detti soddisfatti dei risultati ottenuti nella cinque giorni di fiera.

Leggi tutto l'articolo

Abbonati



Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online