FINX

Finx, start-up francese nata nel 2019 e tuttora in piena evoluzione, ha presentato due motori elettrici fuoribordo che, privi di elica, producono la propulsione per mezzo di sistemi alternativi.
motore

Finx 5

  Nel caso del modello FinX 150, ancora in fase sperimentale, si tratta di pinne, ispirate proprio a quelle dei pesci; nel modello FinX 5, di potenza equivalente a 5 HP, si tratta invece di una particolare membrana simile a quelle utilizzate in campo medico per l’assistenza cardiaca. Il suo prezzo parte da 3.200 euro, Iva esclusa. In entrambi i casi l’efficienza energetica è molto elevata, così come la manutenzione è praticamente ridotta a zero e la durata è dichiarata superiore a quella dei propulsori più convenzionali.

Scarica Nautica Digital

Questo articolo è disponibile solo per gli abbonati.