C–Catamarans

C-Cat 48

C-Cat 48

Due le versioni proposte da C–Catamarans per il nuovo C-Cat 48: Antigua, con dotazioni e arredi completi ma con un’impostazione più sportiva, e St. Barth, più lussuosa e dotata di comfort che pesano anche qualche chilo in più. Il catamarano, costruito a Fiumicino dove sorgeva la vecchia Comar , è stato progettato da un giovane designer francese, Francois Perus, e riprende alcuni concetti progettuali e costruttivi visti sul primo modello, il C-37. La sovrastruttura è slanciata e un grande bimini chiudibile ne è la prosecuzione verso poppa a protezione del pozzetto. Due postazioni laterali del timone – in luogo di una rialzata – denunciano una impostazione più sportiva nella conduzione di questo multiscafo. Molta attenzione è stata dedicata alla robustezza, con una laminazione in infusione di tessuti multiassiali e resina epossidica e con l’inserimento di rinforzi in carbonio e paratie in composito. Gli interni, nella configurazione classica, prevedono due cabine per scafo...

Scarica Nautica Digital

Questo articolo è disponibile solo per gli abbonati.