Foto subacquee di Brian Azzopardi Sotto la superficie dell’acqua azzurra e cristallina dell’arcipelago maltese si nasconde un fantastico mondo sommerso. Labirintiche grotte, maestosi archi naturali e svettanti pinnacoli caratterizzano in particolare i fondali di Gozo e Comino, una vera meraviglia fruibile tutto l’anno a disposizione dei sub. Situate nel cuore del Mediterraneo, Gozo e Comino sono rispettivamente la seconda e la terza isola per grandezza dopo Malta. Le acque che le bagnano sono ricche di vita con spettacolari scenografie sommerse che comprendono grotte, archi, pinnacoli tunnel e pareti a picco. A ciò si uniscono una visibilità eccezionale che spesso supera i 40 metri, l’assenza di correnti e un clima mite che rende possibili le immersioni praticamente tutto l’anno.

Mgarr Harbour, Gozo

Gozo, il meraviglioso Nord

Lungo l’accidentato versante Nord-Occidentale di Gozo si concentrano le più belle immersioni dell’arcipelago maltese, a partire da Marsalforn, la località balneare più frequentata dell’isola, che con moderni caseggiati, hotel e una quantità di ristoranti segue il profilo della sua baia azzurra.

Leggi tutto l'articolo

Abbonati



Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online