Parecchie le novità Jeanneau viste al Salone di Dusseldorf

Jeanneau Merry Fisher
Redazione Nautica
Scritto da Redazione Nautica

Numerose le novità del noto cantiere francese Jeanneau esposte al Salone di Dusseldorf: il Merry Fisher 895 Marlin, con il suo salottino esterno prodiero, al quale si accede per mezzo di un passavanti a dritta ma anche direttamente dall’interno, attraverso un passaggio sicuro; il Cap Camarat 7.5 DC, Serie 2, con le lunghe finestrature a scafo che, unitamente all’osteriggio centrale, danno luce a un ambiente interno di insospettabile ampiezza; il 6.5 CC che, dotato della nuova carena firmata dal Michael Peters, è chiaramente ispirato allo stile fisherman ma perfettamente adatto anche alle gite familiari; il 6.5 WA, dal prendisole prodiero particolarmente protettivo, al di sotto del quale si cela una cabina con letto matrimoniale e toilette; il raffinato Leader 30, dotato di interni particolarmente eleganti, improntati al più elevato livello di ergonomia; il Leader 33, proposto nelle versioni Open, con roll-bar, e Sportop, con tettuccio ad apertura elettrica.

Jeanneau NC 37

C’erano anche i cabinati NC33 e NC37, caratterizzati entrambi da una sovrastruttura importante che permette di ottenere un living sorprendentemente ampio e luminoso.

https://www.jeanneau.com/it-it/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE