Carpaccio di gamberi rossi e salmone all’aneto

Elena Casillo
Scritto da Elena Casillo

4 persone – facile

Ingredienti: 500 gr gamberi rossi (anche i locali andranno benissimo) abbattuti e decongelati, 100 gr di salmone affumicato selvaggio un po’ erto, foglioline di aneto (facilmente trovabili in erboristeria), succo di un pompelmo, olio, pepe.

Esecuzione: pulire i gamberi togliendo il carapace ed il filetto, ovvero l’intestino che risulta essere amaro al gusto (come pulire i gamberi), tagliarli a metà, adagiarli su un piatto piano e schiacciarli con il fondo di una tazza.

Aprire la confezione di salmone e cospargerlo, solo da un lato, di foglioline di aneto, tagliarlo trasversalmente con un coltello molto affilato (quello con lama in ceramica è ottimo) ed adagiarlo al centro del piatto dove avevamo già messo il carpaccio di gamberi.

Solo 20 min prima di servirlo (altrimenti i gamberi si cuociono e marinano troppo), una spolverata di pepe, un filo d’olio e un pompelmo spremuto.

sull'autore

Elena Casillo

Elena Casillo

Approda a Nautica nel 2008 dopo 16 anni di direzione creativa in una agenzia di comunicazione. Attualmente ricopre, a Nautica, il ruolo di Web Marketing Manager studiando siti e elaborando nuove campagne di comunicazione. Passione sfrenata per il mare e la cucina!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.