Paplova imbarcata alle castagne

Elena Casillo
Scritto da Elena Casillo

Dolce – 8 persone – facile (molto difficile se la meringa viene fatta a mano)

Ingredienti
Per la meringa di base:

  • comprare 9 meringhe di media grandezza già cotte oppure, se avete il forno in barca, fate da voi un’unica base di meringa con 6 albumi e 250 gr di zucchero.

Per la farcitura:

  • ½ litro di panna da montare
  • frutta di stagione e zucchero a velo
  • marmellata di castagne o nutella (da mischiare con la panna montata)
  • cacao in polvere.

Esecuzione
Per la meringa di base: sbattere i 6 albumi (le uova possibilmente devono essere a temperatura ambiente) e continuando a montarli aggiungere 250 gr di zucchero fino a che il composto non risulta compatto. Preriscaldare il forno a 100°. Su una placca stendere la carta da forno e disporre, con un cucchiaio, gli albumi montati, costruendo una grande meringa a forma circolare cercando di comporla con un bordo alto togliendo del composto dal centro (assolutamente senza appiattirlo con il cucchiaio). Cuocerla in forno per 1 ora e poi lasciarla raffreddare sempre nel forno con lo sportello semi chiuso (basta inserire un cucchiaio di legno tra il forno e lo sportello).
Consiglio: la meringa non deve cuocere, ma asciugare e deve rimanere bianca, non si deve dorare.
Per la farcitura: montare la panna con 2 cucchiai di zucchero (oppure con marmellata di castagne o con nutella) e farcirla con quello che si desidera. Come tocco finale, una spolverata di zucchero a velo o di cacao.

I LIBRI DI CAMBUSA

sull'autore

Elena Casillo

Elena Casillo

Approda a Nautica nel 2008 dopo 16 anni di direzione creativa in una agenzia di comunicazione. Attualmente ricopre, a Nautica, il ruolo di Web Marketing Manager studiando siti e elaborando nuove campagne di comunicazione. Passione sfrenata per il mare e la cucina!

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.